rotate-mobile
Pigneto Pigneto / Via Ascoli Piceno

Luci spente al Pigneto, i residenti scrivono ad Acea

Lampioni guasti da più di una settimana. Gli abitanti del quartiere protestano: "Le strade non illuminate sono diventate proprietà degli spacciatori"

Luci spente al Pigneto, nel cuore della movida. Da più di una settimana parte di via l’Aquila e via Ascoli Piceno sono completamente al buio a causa di un guasto agli impianti di illuminazione. Eppure, malgrado si tratti di due strade interessate dal traffico di stupefacenti, nessuno finora ha cercato di metterci una pezza.

"Tutti le nostre telefonate, fax ed email - ci scrive un membro del Comitato Abitanti Pigneto - non hanno portato nessuna novità. Le strade non illuminate sono diventate proprietà degli spacciatori". Per tentare di smuovere le acque i residenti si sono appellati direttamente al responsabile Acea per l’illuminazione stradale, a cui hanno indirizzato una lettera aperta che riportiamo integralmente.

Gentile Dottor Desiderio

Saprà benissimo che da più di una settimana in via Ascoli Piceno e via Aquila, nel quartiere Pigneto, manca l’illuminazione pubblica. Come penso sia informato, dalle cronache quotidiane (un morto e dieci feriti negli ultimi sette mesi) che il nostro quartiere è invaso da una marea di spacciatori con problemi di risse quotidiane, degrado, lancio di bottiglie, una popolazione di due-tre mila persone che bivaccano la sera urinando in qualsiasi posto, anche sulle nostre finestre.

Come penso sia consapevole che il buio (forse anche creato ad arte da loro) aiuta il losco traffico e priva noi cittadini e le forze dell’ordine di intervenire per salvare il nostro quartiere. Ora mi domando (ci domandiamo; questo appello girerà sulla nostra mail list e quella dei quotidiani romani e nazionali) perché l’Acea, dove lavora, ha scelto di stare con loro?

Come mai dopo una settimana e più non si vede l’ombra di un intervento. Deve pensare che è impossibile dopo le 17 mettere piede in quelle vie ormai di proprietà degli spacciatori per questo chiediamo un intervento immediato (questa sera ci sarà una assemblea con tutti gli abitanti del Pigneto sulle vie buie) per poter considerare la Vostra azienda a fianco della nostre iniziative. Grazie e buon lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luci spente al Pigneto, i residenti scrivono ad Acea

RomaToday è in caricamento