PignetoToday

Lago Bullicante e Parco delle Energie: al via il percorso di progettazione condivisa del Monumento naturale

Da gennaio a luglio un ciclo di incontri per stendere le linee guida su possibili e coerenti nuove destinazioni d'uso dell'intera area Ex Snia Viscosa

Una “azione progettuale transdisciplinare” tra abitanti, istituzioni, arte e scienza per la “progettazione condivisa del futuro Parco delle Energie e del Lago Bullicante” dichiarato monumento naturale dalla Regione Lazio. È questo il tema al centro del ciclo di incontri che partiranno sabato 25 gennaio organizzati dal Forum del Parco delle Energie. Obiettivo: la stesura di linee guida su possibili e coerenti nuove destinazioni d'uso dell'intera Area Ex Snia Viscosa.

“Questo percorso aperto si articolerà in una prima serie d'incontri a cadenza mensile fino al luglio 2020, articolati in seminari, confronti, laboratori, esplorazioni, azioni, con la presenza e la partecipazione di responsabili, esperti, studenti, curiosi, creativi, individui e realtà territoriali”, si legge in una nota. “Si parte con un numero Zero, per testare, metodi, tempi, comunicazione. L'incipit del ragionamento è l'istituzione Monumento Naturale, le peculiarità di tutela ambientale, gli aspetti tecnici gestionali, la connessione nella Rete Ecologica, le opportunità artistiche e didattiche”.

La formulazione degli incontri è a cura del Forum Territoriale Parco delle Energie, che si riunisce ogni primo mercoledì del mese alle ore 19:00 presso la Casa del Parco. “Ogni contributo è prezioso, l'invito è alla massima partecipazione”.

Ecco gli appuntamenti per il mese di gennaio.

Sabato 25 gennaio

Il Monumento Naturale e la Rete Ecologica
Casa del Parco, via Prenestina 175
ore 11-13.00
Presentazione del Percorso di progettazione
Il Monumento Naturale
- Gestione di un Monumento Naturale, seminario di comparazione tra le esperienze della Palude di Torre Flavia e Comitato Promotore "Parco della Cellulosa": criteri di legge, punti di forza e limiti di tutela, opportunità e buone pratiche, regolamento di gestione e rapporto con Roma Natura.
- Laboratorio di progettazione: elaborazione per un regolamento del Monumento Naturale Parco delle Energie
Pranzo conviviale al Csoa eXSnia: porta qualcosa da mangiare e qualcosa troverai.
ore 15-17.00
Rete ecologica Roma Est
- Le reti ecologiche con Corrado Battisti (ecologo responsabile del MN di Torre Flavia)
- Analisi delle aree non edificate del quadrante est di Roma con Emilio Giacomi (Italia Nostra Roma - Wwf Pigneto-prenestino)
- Verso una rete ecologica di Roma Est, tavola rotonda con:
Comitato Parco Lineare Roma Est, Ass. Insieme Per l'Aniene Onlus, Forum per la Tutela del Parco di Aguzzano, Forum Territoriale Parco delle Energie.
ore 17.00-18
L’arte e il progetto ecologico
- #MonumentoNaturale tra natura e arte, riflessione con Lorenzo Romito (Stalker) e Silvia Filippi (responsabile di "Un'Oasi d'Arte" a Torre Flavia).
- #ArteBullicante, verso un concerto per Metallofono circolare in 12simi di tono al Lago Bullicante con Bastien David (compositore in residenza presso Villa Medici Accademia Di Francia)

Domenica 26 gennaio

Alla scoperta della Rete ecologica di Roma Est

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tracciamo a piedi il cammino dei Tre laghi (Bulicante, Salone, Gabi) - Prima tappa
ore 10 - Esplorazione con partenza dal Lago Bullicante ExSnia (Via di Portonaccio 230) pranzo al sacco, ci si può fermare quando si vuole, arrivo presso una fermata di un mezzo pubblico.
La prima di una serie di camminate per mappare e comprendere quel cuneo conteso tra rinaturalizzazione spontanea e speculazione tra l’autostrada A24 e l’Alta Velocità, passando per il parco Pasolini, dove fino ai primi anni ‘70 sorgeva il Borghetto Prenestino, le zone umide della Serenissima, il Parco dell’Aniene fino a raggiungere le cave di Salone, dove sorge un altro lago naturale, verso il terzo lago, quello di Gabii prosciugato.
Un'azione Stalker promossa con il Forum Territoriale Parco delle Energie, Coordinamento Il parco lineare Roma est
Sarà presente Luca Montuori, Assessore all'Urbanistica di Roma Capitale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento