rotate-mobile
Pigneto Tor Pignattara / Piazza Roberto Malatesta

Fiaccolata per la pace al Pigneto: il quartiere in piazza contro la guerra in Ucraina

Organizzata dal circolo Arci Sparwasser, la manifestazione coinvolgerà associazioni culturali e di volontariato, scuole e comitati di genitori, Anpi, Cgil, attività commerciali, cinema, librerie e spazi sociali

Il Pigneto si mobilita contro la guerra e per il disarmo. Venerdì 4 marzo, alle ore 18.30, il quartiere si attiva "per non rassegnarsi a un futuro di macerie, affinché l'ennesimo massacro e le prospettive disastrose che la guerra in Ucraina sta delineando non godano del silenzio della collettività".

Organizzata dal circolo Arci Sparwasser, la manifestazione partirà dal giardino della Scuola Toti, adiacente alla metro C Pigneto, e si muoverà percorrendo le strade del quartiere con una fiaccolata che coinvolgerà associazioni culturali e di volontariato, scuole e comitati di genitori, Anpi, Cgil, attività commerciali, cinema, librerie e spazi sociali. L'arrivo è previsto per piazza Malatesta.

"L'ingiustificabile aggressione russa ai danni dell’Ucraina ci ha messo di fronte a prospettive che fino a poche settimane fa sembravano inimmaginabili" si legge nell'appello pubblico. "Mentre si susseguono minacce di conflitti nucleari, sanzioni, mentre vengono stanziati ingenti budget per nuove armi degli eserciti Nato e vengono riattivate le centrali a carbone, nessuno sembra lavorare per costruire la pace. Nel frattempo l'Italia e l'Europa inviano  enormi quantitativi di armamenti all’Ucraina, schierando il vecchio Continente in uno scontro con la seconda potenza nucleare mondiale. Servirebbe invece continuare con maggior forza a lavorare per una soluzione diplomatica, per il cessate il fuoco immediato e per una conferenza di pace che consenta di fermare il dramma in corso".

Le manifestazioni del weekend

Nel fine settimana, in tutta Roma, sono attese più di 50 mila persone per dire "stop" alla guerra in Ucraina. Due le principali manifestazioni previste in città. La prima inizierà alle 13:30, in piazza della Repubblica, un'altra pomeridiana dalle 17 è invece prevista in piazza di Porta San Giovanni (qui tutti i dettagli). 


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiaccolata per la pace al Pigneto: il quartiere in piazza contro la guerra in Ucraina

RomaToday è in caricamento