rotate-mobile
Pigneto Pigneto / Via di Villa Lauricella

Pigneto, sventato furto in via di Villa Lauricella: tre arresti

Ancora topi d'appartamento in azione, questa volta al Pigneto. In manette sono finiti tre georgiani colti in fragrante dai condomini

Tre georgiani sono stati arrestati nella notte nel quartiere Prenestino per aver tentato di svaligiare due appartamenti in via di Villa Lauricella, nel cuore del Pigneto. I fatti. I tre sono stati notati da alcuni condomini che li hanno visti introdursi nottetempo all’interno del loro stabile e, cercando di non farsi notare, li hanno seguiti, avvisando nel contempo la Polizia.

Dopo aver ‘visitato’ i vari piani dell'edificio i georgiani si sono accorti di essere oggetto di attenzione hanno scelto di darsi alla fuga a bordo di un’autovettura; intervenuti sul posto gli agenti della Polizia hanno però potuto contare sulla preziosa testimonianza dei condomini che hanno descritto nel dettaglio il tipo di veicolo e l’aspetto dei tre ricercati.

Le ricerche del Reparto Volanti hanno dato i loro frutti. L’auto è stata infatti fermata in piazza Cesare de Cupis ed i tre sono stati controllati. A bordo della vettura sono stati rinvenuti due “tubi innocenti”, opportunamente modificati per l’apertura delle serrature, oltre a vari altri attrezzi atti allo scasso, tra cui  cacciaviti di varie dimensioni e  forbici.

Da un successivo controllo effettuato nel Commissariato Prenestino è emerso che i tre fermati, nel breve tempo in cui erano rimasti all’interno, erano riusciti a  “scassinare” le serrature di due appartamenti, non riuscendo a portare a termine il loro “lavoro” perché probabilmente  disturbati. Al termine degli accertamenti, pertanto, M.M., di 25 anni, G.G., di 38 anni ed A.Z., di 23 anni, tutti georgiani, sono stati arrestati  per tentato furto in abitazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pigneto, sventato furto in via di Villa Lauricella: tre arresti

RomaToday è in caricamento