rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Pigneto Pigneto / Via l'Aquila

Cinema l'Aquila verso lo sgombero: è on line il bando per la nuova gestione

A comunicare oggi la pubblicazione dell'avviso on line, in scadenza il 22 Luglio, l'assessore alla Cultura, Giovanna Marinelli. "Stesse condizioni del bando originario"

È on line il nuovo bando per la gestione del Cinema Aquila. L'avviso pubblico, in scadenza il 22 luglio, arriva a seguito della revoca della concessione all'associazione Il Solco, che dal 2008 gestisce la sala cinematografica al Pigneto. 

Secondo la concessione in essere avrebbe dovuto gestirlo ancora fino al 2018. Ma il Comune ha proceduto con la revoca ufficialmente per un'irregolarità amministrativa commessa dallo stesso consorzio: il sub-appalto di una parte dei servizi previsti nella gestione del bando a un'altra cooperativa, la Nuovo Cinema Aquila, nata come start-up proprio all'interno del cinema. Da qui la richiesta di sgombero entro il 9 giugno e la protesta del direttore e dei lavoratori, che hanno chiesto al Campidoglio la tutela dei posti di lavori e le stesse condizioni del bando originario. 

Le richieste sono state accolte dall'assessore alla Cultura, Giovanna Marinelli, che ha comunicato oggi la pubblicazione della gara. "Come dichiarato sin dall’inizio della vicenda, per questa Amministrazione questo luogo, un bene confiscato alla mafia, è una priorità e non deve chiudere. Negli anni si è investito perché diventasse un punto di riferimento culturale del territorio e dobbiamo tutelarlo e continuare a lavorare in questo senso. 

L’avviso pubblico, che avrà una concessione fissata in 6 anni, è destinato alle cooperative sociali, così come lo era quello originario. È il risultato di un percorso condiviso con il municipio V che vuole salvaguardare un progetto culturale e un luogo così importante in quanto confiscato dalla mafia. Sempre grazie alla collaborazione con il Municipio e con le nostre Istituzioni culturali di riferimento garantiremo l’apertura e la continuità programmatica durante questi mesi". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinema l'Aquila verso lo sgombero: è on line il bando per la nuova gestione

RomaToday è in caricamento