Venerdì, 30 Luglio 2021
Pigneto Pigneto / Via del Pigneto

Pigneto, il ponte pulito dai "retakers" imbrattato due volte in 48 ore

Pulito per due volte dai volontari antidegrado di "Retake Roma" il ponte pedonale è stato imbrattato altrettante volte di manifesti selvaggi

Foto Blog "Bastacartelloni"

Per ben due volte nel giro di 48 ore i volontari antidegrado di "Retake Roma" sono dovuti intervenire per ripulire il ponte pedonale di via Circonvallazione Casilina, nel quartiere Pigneto. Un passaggio pedonale lungo poche decine di metri ma zeppo di tag, adesivi e manifesti abusivi. Proprio per questo i ragazzi di Retake Pigneto lo avevano scelto per il primo appuntamento del gruppo.  

Sabato mattina, come ricostruito sul blog "Bastacartelloni", i volontari antidegrado si sono messi al lavoro rimuovendo tag e manifesti abusivi sul ponte della ferrovia. Ma l’indomani, intorno all’ora di pranzo, i manifesti selvaggi erano già ricomparsi. I ragazzi però non si danno per vinti, scendono di nuovo in strada e li staccano via per la seconda volta.

Purtroppo non è finita qui perché la mattina di martedì 16 settembre le affissioni selvagge sono ancora lì ad imbrattare il ponte. A quel punto l'Associazione Bastacartelloni e i ragazzi di Retake si sono visti costretti a inviare una segnalazione ai Pics "per rimuovere, sanzionare i committenti e chiedere di monitorare il ponte dai futuri imbrattamenti". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pigneto, il ponte pulito dai "retakers" imbrattato due volte in 48 ore

RomaToday è in caricamento