Pigneto

Piano Sociale per il VI municipio: più tutela per le fasce deboli

Il piano, approvato dal consiglio municipale con 13 voti favorevoli, vale per 4 anni e prevede misure di tutela maggiore per le fasce deboli sul territorio: anziani, giovani, minori, donne

Un Piano Regolatore Sociale riguardante il VI municipio che sarà in vigore fino al 2015. E' stato approvato in via di Torre Annunziata con tredici voti favorevoli e dovrebbe garantire una maggiore tutela per anziani, donne, giovani e minorenni, soprattutto in un periodo di grave crisi, tanto economica quanto sociale, come quello attuale. Dal piano, escono rinforzati tutti i servizi alle persone disagiate ed anche i servizi alla Famiglia. Hanno commentato i consiglieri dell'Italia Dei Valori. 

“E' stato determinante l’apporto dell’Italia dei Valori alla votazione per l’approvazione del Piano Sociale quinquennale: senza i due voti dell’Idv, che ha dimostrato ancora una volta un grande senso di responsabilità, la delibera non sarebbe stata approvata”, ha dichiarato il capogruppo Idv al Municipio Roma 6 Fabrizio Ferretti.  
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano Sociale per il VI municipio: più tutela per le fasce deboli

RomaToday è in caricamento