rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Pigneto Collatino / Via Giorgio Perlasca, 39

Roma V: passano le proposte del M5S su software libero e compostaggio a km0

Sotftware libero negli uffici comunali del Municipio ed un incremento della pratica del compostaggio. Il parlamentino di via Perlasca ha approvato due documenti del M5S

Via libera dal consiglio del V Municipio a due provvedimenti targati 5 stelle. Il primo riguarda l’adozione del software open source, ovvero di programmi liberi da copyright, negli uffici comunali del territorio. 

Se la mozione dovesse aver seguito la Pubblica Amministrazione potrebbe risparmiare il denaro investito nell’acquisto di licenze costose avendo al contempo la possibilità di usufruire di un sotfware costantemente aggiornato. 

La seconda proposta approvata in via Perlasca è invece una risoluzione relativa all’incremento della pratica del compostaggio - ovvero la trasformazione dei rifiuti organici in fertilizzanti. 

Il documento, scrivono i 5 Stelle, "promuove l'estensione dei luoghi di raccolta per il compost e l'individuazione di un'area da adibire ad impianto per il compostaggio". Nel Lazio esistono infatti solo tre impianti di produzione del compost e ad oggi "la maggior parte dei rifiuti organici finisce interrata in discarica".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma V: passano le proposte del M5S su software libero e compostaggio a km0

RomaToday è in caricamento