Sabato, 31 Luglio 2021
Pigneto

Municipio V, scontro sulla cittadinanza onoraria ai migranti: "Una buffonata"

Una mozione presentata in consiglio scatena le ire del centrodestra: "Il nostro Municipio sta ancora pagando i danni derivanti dal loro approccio ideologico all'immigrazione, vedi Torpignattara e il Pigneto"

"Sconcertante quanto accaduto nel consiglio municipale odierno dove il centro sinistra ha presentato una mozione per concedere un attestato di cittadinanza onorifica a tutti gli stranieri nati nel nostro paese e ivi residenti, per poi votare contro ad una mozione nella quale si chiedeva di dare precedenza alle persone senza lavoro nella scelta degli scrutatori ai seggi elettorali". Lo dichiarano in una nota Maurizio Politi, consigliere di Fratelli d’Italia e Presidente della Commissione Trasparenza e Luca Arioli, Consigliere di Forza Italia del Municipio 5.

"L’incredibile forma mentis ideologica che ancora oggi caratterizza la sinistra del territorio ci lascia veramente senza parole, il Nostro Municipio sta ancora pagando i danni derivanti dal loro approccio ideologico all’immigrazione, vedi Torpignattara e il Pigneto in primis, e i consiglieri che sostengono il Presidente Palmieri e il Sindaco Marino, come ricetta ci propongono una sorta di cittadinanza, che oltretutto rappresenterebbe un costo per le nostre casse comunali, rifiutando invece un titolo preferenziale ai disoccupati nell’accesso allo svolgimento delle mansioni da scrutatore durante le elezioni, a dimostrazione ancora una volta di tutta la loro lontananza dalle esigenze della società reale", concludono Politi e Arioli.

?Politi ha poi rincarato la dose sulla sua pagina Facebook: "L'ennesima buffonata del centro sinistra e di Marino - ha commentato il consigliere -. I nostri quartieri affondano e il loro problema è quello di chiedere la cittadinanza onorifica per gli immigrati. Vergogna".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Municipio V, scontro sulla cittadinanza onoraria ai migranti: "Una buffonata"

RomaToday è in caricamento