rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Pigneto Collatino / Via Giorgio Perlasca, 39

Municipio V: approvato fra le polemiche il nuovo regolamento

Ieri in consiglio si è votato per il nuovo regolamento del V Municipio redatto dalla Commissione Speciale per l'Accorpamento. Polemiche su costi e numero legale, fissato a 12 membri

Il Consiglio del Municipio Roma V ha dato il via libera al nuovo regolamento municipale che sostituisce gli statuti degli ex municipi VI e VII. Il nuovo ordinamento è stato redatto da una commissione ad hoc istituita lo scorso luglio e già bersaglio di più di una polemica per via dei tempi biblici che ha impiegato ad adempiere ai propri compiti.

Subito osteggiata dagli ex Pdl  la commissione è stata infatti prorogata lo scorso dicembre, e fino a ieri si è riunita circa 80 volte. "Non ho quantificato i costi della Commissione - ha spiegato il consigliere forzista Walter Pacifici - ma considerando 80 sedute e due consigli ad hoc sono sicuro che se l’avesse scritta un principe del Foro ci sarebbe costata meno".   

Ma non sono solo i costi a preoccupare l’opposizione che contesta sopratutto una norma del nuovo ordinamento che fissa il numero legale a 12 (su un totale di 25 membri). "É vero che questo tipo di atteggiamento è stato usato anche in aula Giulio Cesare; - commenta Pacifici – ma non è detto che ci si debba allineare ad un regolamento se è palesemente sbagliato. Perché la maggioranza di 25 è 13 e non 12. 

"Come opposizione avevamo chiesto di allinearci al regolamento dell’ex VII dove in caso di parità il voto del Presidente non vale, ma forse, visti i numerosi mal di pancia, la maggioranza aveva bisogno di una misura del genere.
 

Le spaccature però non mancano neppure tra le fila del centrodestra. Pacifici non lo nasconde. "Non ho capito il comportamento di Luca Arioli (Lista Civica Alemanno) che dopo essersi visto bocciare un emendamento sostanziale è rimasto in aula (al contrario delle opposizioni, 5 stelle compresi, che sono uscite, ndr) e ha votato con la maggioranza. Anche considerando il suo ruolo di vicepresidente della Commissione Commercio, mi sembra un comportamento ingiusitificabile". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Municipio V: approvato fra le polemiche il nuovo regolamento

RomaToday è in caricamento