rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Pigneto Prenestino / Via Torre Annunziata

Comitato Municipio6: "Superficialità dei nostri rappresentanti"

Il comitato di quartiere si esprime sui fatti avvenuti la scorsa settimana in consiglio municipale. L'assenza di alcuni consiglieri di maggioranza e l'impossibilità di votare un provvedimento sulla ciclo-viabilità, come denunciato da Idv e Api

Un augurio, ma anche un invito, nel caso, a "un'attenta autocritica". Il Comitato Municipio6 commenta l'allarme, lanciato da alcuni esponenti del consiglio municipale, su una possibile nuova crisi. O, se di crisi è eccessivo parlare, sulla presenza di ostacoli nei lavori di via di Torre Annunziata. Ricordiamo infatti che nell'ultima settimana, come denunciato dai capogruppo Idv e Api, non è stato approvato "un importante provvedimento sulla ciclo-viabilità nel Municipio Roma 6" causa mancanza del numero legale durante le sedute consiliari. Grandi assenti, a quanto pare, sono stati proprio consiglieri di maggioranza. Può essere che si tratti di singoli episodi ma la paura scatta comunque.

"La politica non è il nostro compito, o meglio fare politica in prima linea non ci spetta. Il Comitato M6 rappresenta cittadini che vorrebbero con il proprio impegno e il proprio senso di responsabilità supportare le istituzioni a compiere al meglio il loro lavoro per il bene comune e per il nostro territorio, ma ci sentiamo in dovere di esprimere tutto il nostro rammarico e la nostra delusione nel constatare l'ingovernabilità del Municipio, che ancora una volta si trova ad essere trattato con superficialità dai rappresentati del Consiglio". Così lamenta il comitato in una nota riportata on line.

"A metà di Aprile la crisi della giunta era rientrata proprio per i tre consiglieri dell'IDV che all'ultimo momento decidevano di rientrare nella maggioranza. Gli stessi che oggi, a poche settimane di distanza dalla sfiducia ritrattata, mettono nuovamente in discussione, attraverso un comunicato del capogruppo, la stabilità politica della Giunta, denunciando l'impossibilità a svolgere regolarmente l’assemblea consiliare per le assenze dei membri del Pd".

 
"Sullo stesso tema anche il capogruppo dell' API del sesto municipio, Carlo Infante, ha chiesto al Presidente Palmieri una presa di responsabilità affinché venga garantito il numero legale e di conseguenza la governabilità del municipio. Ci auguriamo che torni presto una stabilità nella maggioranza che possa permettere di svolgere la normale attività istituzionale dell'Ente, cosicché anche i piccoli grandi problemi del territorio possano essere affrontati e risolti. Se così non fosse sarebbe necessaria un'attenta autocritica da parte dell'attuale maggioranza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comitato Municipio6: "Superficialità dei nostri rappresentanti"

RomaToday è in caricamento