rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Collatino Collatino / Via Dino Penazzato

Collatino, l'ex parcheggio dormitorio nel parco abbandonato: "Raggi intervenga"

FdI presenta un'interrogazione diretta alla sindaca. Il giardino venne intitolato a Danilo Di Veglia, il vigile del fuoco morto nell'incendio di via Ventotene del 2001

Un ex parcheggio interrato mai usato, abbandonato al degrado e spesso utilizzato come dimora per i senzatetto. Intorno verde incolto e pieno di rifiuti. Siamo tra via Dino Penazzato e via Argentina Altobelli, nel giardino intitolato al vigile del fuoco Danilo Di Veglia, morto nell'incendio di via Ventotene del 2001. E le condizioni dell'area sono state più volte oggetto di denunce da parte dei cittadini, specie per la presenza di una scuola elementare molto vicino al parco.  

Lo scheletro in metallo presente al centro dell'area doveva consentire l'ingresso ai 56 posti auto a livello sotterraneo. Ma non è mai stato attivato. E l'ex giunta del VI municipio, con apposita direttiva, decise di impegnare l'ufficio tecnico municipale affinché provvedesse all'abbattimento e tombatura del manufatto. Tutto è rimasto fermo agli intenti. E ora, a richiedere non solo di attivarsi sul parcheggio ma sul ripristino del decoro per l'intero parco, è il consigliere capitolino di Fratelli d'Italia Francesco Figliomeni, con un'interrogazione diretta alla sindaca Virginia Raggi. 

giardino2-2

"Vorremmo capire con quali azioni e con quali tempi l'amministrazione intende intervenire per ripristinare le condizioni igieniche e di sicurezza del parco - dichiara il consigliere - tra l'altro potrebbe essere un giardino per i bambini della scuola vicina. Che invece sono costretti a convivere con una discarica più che con un parcogiochi". 

giardino3-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Collatino, l'ex parcheggio dormitorio nel parco abbandonato: "Raggi intervenga"

RomaToday è in caricamento