Domenica, 19 Settembre 2021
Pigneto Prenestino / Via Torre Annunziata

Casa, chiude l'Agenzia dei Diritti del V municipio: "Per 10 anni con le vittime di sfratto"

Attiva da dieci anni, ha accolto, ascoltato, supportato centinaia di nuclei familiari vittime dell'emergenza abitativa

Da ormai dieci anni svolgeva sul territorio un servizio di appoggio, tutela, orientamento a tutti i cittadini vittime dell'emergenza abitativa. Sfratti per morosità, pignoramenti, sgomberi. Centinaia di nuclei familiari negli anni si sono rivolti allo sportello municipale chiedendo aiuto. Da ieri troveranno la porta chiusa. L'Agenzia dei Diritti del V municipio ha chiuso.

La convenzione è scaduta marzo, e in mancanza di rinnovo i lavoratori della cooperativa Standup, che avevano il servizio in gestione, hanno mandato avanti la struttura, "per non abbandonare gli oltre 350 utenti presi in carico e seguiti solo nell'ultimo anno di attività". La nuova procedura di assegnazione però non è mai arrivata. 

"Esprimiamo grande preoccupazione per quanto accaduto - comunicano dalla cooperativa - e per la celerità con cui è stato chiuso l'ennesimo servizio rivolto alle fasce deboli e che adesso non avranno più un punto di riferimento istituzionale per la tutela del diritto all'abitare e dei diritti di cittadinanza". 

"Ci chiediamo inoltre - proseguono i lavoratori - ora con quali strumenti si intenderà affrontare una delle più grandi emergenze che colpisce questa città, cioè quella abitativa, vista l'assenza di interlocuzione con le nuove forze politiche. Auspichiamo una immediata inversione di tendenza, auspichiamo delle risposte da parte della politica ora al governo di questa città e ciò nel solo interesse della tutela dei diritti di cittadinanza di tutte e tutti". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa, chiude l'Agenzia dei Diritti del V municipio: "Per 10 anni con le vittime di sfratto"

RomaToday è in caricamento