menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal V municipio una campagna sulla lotta alle mafie: all'incontro di presentazione la sindaca Raggi

L'evento sarà il 22 ottobre al Nuovo Cinema Aquila dalle 17. Sarà trasmesso in streaming sulla pagina del presidente del V municipio Boccuzzi

Il V municipio presenta una campagna di comunicazione sulla cultura della legalità e sulla lotta alle mafie. La presentazione avverrà giovedì 22 ottobre alle ore 17 quando la sindaca di Roma, Virginia Raggi, e il presidente della Commissione antimafia, Nicola Morra, si collegheranno in streaming dal Nuovo Cinema Aquila del Pigneto. Un luogo simbolico, fanno sapere, in quanto "bene confiscato alla criminalità organizzata". L'iniziativa è stata organizzata "a sostegno della ripresa delle attività oggetto di attentati criminosi nel quartiere Centocelle".

All'evento interverranno i gestori della attività oggetto di attentati criminosi di Centocelle, i commercianti, gli istituti scolastici del territorio, le Biblioteche di Roma, il Nuovo cinema Aquila, il Teatro biblioteca Quarticciolo e le associazioni culturali e sportive del territorio. Sono previsti i saluti del presidente del V municipio, Giovanni Boccuzzi, dela presidente del consiglio del V municipio, Manuela Violi, le assessore alla Cultura e alla Scuola, Maria Teresa Brunetti e Maria Elena Mammarella, presidente e vicepresidente della commissione Scuola, Alessandro Stirpe, e Monia Maria Medaglia. 

L'evento sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook di Boccuzzi che spiega: "Saremo in collegamento coi gestori delle attività commerciali di Centocelle, alcuni dei quali vittima degli attentati criminosi recentemente accaduti. Racconteranno la loro testimonianza da protagonisti di una comunità che resiste alla criminalità e come modelli virtuosi da proporre ai cittadini. Del loro esempio parleremo coi dirigenti scolastici delle scuole del territorio, con i direttori delle biblioteche, con le realtà associazionistiche affinché si consolidi una rete virtuosa volta alla diffusione di contenuti incentrati sulla cultura della legalità, a partire da quanto accaduto nel territorio, e sulla lotta alle mafie in generale".

L’intento principale dell’evento e della campagna di comunicazione, lanciata "a seguito di una Mozione di Consiglio e di una Direttiva di Giunta, è quello di creare una rete virtuosa fra cittadini, associazionismo ed istituzioni per stimolare le coscienze utilizzando linguaggi e strumenti congeniali soprattutto alle più giovani generazioni affinché dalla creatività emergano messaggi positivi che possano contribuire a sensibilizzare le coscienze su un tema così importante".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento