rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Pigneto Prenestino / Via Trionfi Alceste

Alessandro Moriconi candidato al consiglio del Municipio V (ex 6 e 7)

Nella foto uno dei 32 oerti sociali realizzato nel parco Tor tre Teste Alessandrino

Sono nato a Roma il 24 febbraio 1949 a centocelle fin dal 1954 risiedo attualmente nel quaritiere di Villa de Sanctis oggi entrambi nel Municipio di Roma V. Sono pensionato del SSN ed ho lavorato fino al 2008 presso la Asl RmB di via G. Bresadola. Il mio hobby preferito oltre alla politica del fare è quello del giornalismo e collaboro con diversi testate on line che si interessano soprattutto delle problematiche del territorio.

Faccio politica attiva da tanti anni e sono stato eletto per la prima volta nel 1986 nell'allora Circoscrizione VII e rieletto nel 1991. Ho iniziato nell'allora Pci e vissuto vari passaggi, Pds, Ds e fin dalla sua nascita il Sel. Negli ultimi due anni e mezzo sono stato chiamato dal Presidente del Municipio Roma VII Roberto Mastrantonio oggi candidato nel VI Municipio , ad un ruolo importante quale quello di Assessore all'Ambiente con deleghe al Personale, allo Sport e al Patrimonio.

Uno dei motivi che mi ha spinto a ricandidarmi sta nel fatto che il ricambio generazionale che sicuramente bisogna perseguire, ha anche bisogno di esperienza e attaccamento al territorio...non può tutto essere ricondotto ad una mera questione anagrafica. Ovviamente mi auguro l'ingresso nei consigli di giovani e soprattutto di donne.

Le mie proposte vanno soprattutto nella direzione di creare servizi e lavoro con strutture di proprietà comunali abbandonate da anni e mi riferisco alla Ex Scuola Elio Vittorini a Tor Sapienza e un manufatto di migliaia di metri cubi, destinato a plesso scolastico ma mai ultimato nel quartiera La Rustica. Ovviamente le destinazioni dovranno essere decise attraverso la partecipzione, cosa che per la scuola Vittorini è già stata avviata.

Continuare nel progetto per il completamento del Parco Archeologico di Centocelle e il recupero di tutte le arre verdi di proprietà pubblica abbandonate...creando spazi per la realizzazione di altri Orrti Sociali dopo quelli realizati nel Parco Tor tre Teste/Alessandrino e recentemente assegnati attraverso un Bando Pubblico.

Andare ad un piano regolatore del verde e ad una progressiva e programmata sostituzione di tutte quelle alberature incompatibili con il luogo dove sono state messe a dimora (marciapiedi stretti - abitazioni troppo vicine).

Raccolta differenziata spinta. Cosa che per quanto riguarda il Municipio Roma VII avevamo per alcuni quartieri particolarmente predisposti, già richiesto all'AmA SpA...che ha risposto con un secco NO in quanto la cosa non rientrava nelle competenze Municipale.

Ecco, sono proprio i rapporti con AmA SpA, Acea SpA, Atac SpA e Polizia Roma Capitale che devono necessariamente essere rivisti...la programmazione dei Servizi sul territorio non possono prescindere da una collaborazione diversa con questi soggetti.

E' per questo, che con convinzione e da over 64...mi sono ricandidato !!!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandro Moriconi candidato al consiglio del Municipio V (ex 6 e 7)

RomaToday è in caricamento