PignetoToday

"Aiutiamo le gattare di Torpignattara", l'appello del comitato di quartiere

Servono cibo e nuovi volontari, ma si può dare una mano anche adottando un gatto a distanza. Le gattare si dedicano tutto l'anno al salvataggio e alla cura dei gatti in pericolo

Il comitato di quartiere di Torpignattara chiede aiuto e solidarietà per le gattare del quartiere. L’appello è stato lanciato già qualche mese fa sulla pagina facebook del comitato, ma c’è ancora tanto da fare, e, si spera, tante persone desiderose di dare un contributo. Le gattare si dedicano tutto l'anno alla gestione delle colonie presenti sul territorio, al salvataggio e cure dei gatti in pericolo e al loro recupero. Molte di loro tuttavia sono anziane, e i mezzi a disposizione sono insufficenti. Servono insomma con urgenza cibo e giovani volontari che possano aiutare a dare una vita serena a questi animali.

Per chi volesse aiutare è stato predisposto un punto di raccolta (Via Policastro 25 presso lo studio veterinario Ascarelli). Chi volesse consegnare aiuti può farlo dal lunedi al venerdi dalle 10 alle 13, e dalle 16 alle 19, il sabato solo la mattina. In alternativa ci si può rivolgere al presidente del cdq, Luciana Angelini, contattandola su facebook, o in privato al numero 333 4283821.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

  • Coronavirus, ecco perché Roma è messa meglio di altre grandi città: i numeri spiegati dagli esperti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento