menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Villa Glori: ricercato per rapina e in Italia senza permesso

Sull'uomo pendeva un divieto di reingresso in Italia, oltre ad un provvedimento di cattura europeo emesso dalle Autorità Romene per furto e rapina

Gli Agenti del Commissariato Villa Glori, impegnati nel consueto controllo del quartiere, hanno notato un gruppo di giovani davanti ad un supermercato decidendo per un controllo.

I quattro, tutti stranieri di nazionalità romena, erano senza documenti; dunque il controllo è proseguito negli uffici del Commissariato – diretto dalla dr.ssa Elisabetta Bozzi - per la verifica della loro posizione sul territorio nazionale.
Per D.T. di 38 anni, l’accertamento dell’identità tramite il confronto delle impronte digitali nella Banca Dati della Polizia Scientifica, ha rivelato che sul 38enne pendeva un divieto di reingresso in Italia, oltre ad un provvedimento di cattura europeo emesso dalle Autorità Rumene per i reati di furto e rapina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento