rotate-mobile
Mercoledì, 29 Marzo 2023
Trieste Via Chiana, 109

Via Chiana, iniziano (finalmente) i lavori per riaprire il parcheggio

Entro 8/10 mesi verranno riaperti i 420 posti del multipiano nel quartiere Trieste, chiuso a dicembre 2017

I lavori per la ristrutturazione e la messa in sicurezza del parcheggio di via Chiana 109, adiacente al mercato Trieste, stanno per partire. Dopo l'ennesimo stop causato dal ricorso presentato al Tar da una delle ditte escluse - ricorso respinto - l'iter ha ripreso a camminare e il 21 aprile il dipartimento Mobilità ha assegnato ufficialmente il cantiere alla Sacco Giovanni di Pontecagnano, provincia di Salerno, la stessa che sta portando avanti l'opera del parcheggio di piazza Annibaliano.

Finalmente, quindi, una buona notizia per il quartiere Trieste e gli operatori del mercato, che dal 2017 attendevano lo sblocco di una situazione ai limiti dell'assurdo. Il parcheggio, infatti, era stato chiuso a dicembre di quattro anni e mezzo fa per problemi strutturali e per la scadenza delle certificazioni di sicurezza. Atac, soggetto gestore del multipiano da 420 posti, avrebbe dovuto occuparsi dei lavori ma per mesi non accadde nulla, con interventi fatti a spese del II Municipio al piano seminterrato e all'impianto elettrico. L'immobilismo e la lentezza dei processi burocratici ha ulteriormente ammalorato la struttura, a rischio e pericolo di operatori e passanti data la fragilità delle vetrate che compongono il tetto della struttura. 

"La durata stimata dei lavori è tra 8 e 10 mesi - fa sapere l'assessora alla Mobilità del II, Valentina Caracciolo - , l'area è stata finalmente consegnata alla ditta che ha vinto l'appalto, la stessa che sta facendo molto bene ad Annibaliano dove il cronoprogramma viene rispettato, quindi abbiamo fiducia che facciano lo stesso a via Chiana". 

La speranza è che tra dicembre 2022 e febbraio 2023 il multipiano sarà pienamente operativo e fruibile per chi frequenta quotidianamente il mercato. Il prossimo tema da discutere sarà quello relativo alla gestione: "Il discorso era già iniziato con il precedente dirigente del dipartimento - risponde Caracciolo - e c'era stata ampia disponibilità, adesso i vertici sono cambiati e dobbiamo riprendere il filo sperando ci sia la stessa disponibilità". 

Anche il presidente del mercato Trieste, Amedeo Valente, si augura che la futura gestione del parking possa essere condivisa con gli operatori: "Vigiliamo perché il tempo venga rispettato - spiega innanzitutto Valente -, dalla consegna partono 10 mesi. E noi non aspetteremo tutto questo tempo per capire da chi dev?essere gestito. Siamo aperti a ogni collaborazione purché il garage abbia una gestione virtuosa, dev?essere a prezzi giusti affinché la gente sia incoraggiata a venire e fare la spesa al mercato". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Chiana, iniziano (finalmente) i lavori per riaprire il parcheggio

RomaToday è in caricamento