Domenica, 26 Settembre 2021
Trieste Salario / Corso Trieste

Liceo Giulio Cesare: irruzione a scuola e fumogeni, fermati 5 giovani

Prima del Giulio Cesare avevano tentato di entrale al Mameli. Lanciati fumogeni e volantini del Blocco Studentesco

Blitz al liceo Giulio Cesare di corso Trieste. Circa una ventina di ragazzi a volto coperto questa mattina sono entrati durante le lezioni all'interno della scuola e hanno lanciato diversi fumogeni nei corridoi e nelle aule. E' accaduto intorno alle 12.30. Un passante ha chiamato il 112.

Arrivati sul posto i carabinieri della stazione Salaria, insieme agli  agenti del Commissariato Villa Glori, hanno fermato tre ragazzi che si stavano allontanando a bordo di un'auto. I tre sono stati portati in caserma e la loro posizione è al vaglio dei carabinieri. Durante il blitz sono stati lanciati volantini del Blocco studentesco.

Inoltre due dei giovani, di 15 e 19 anni, bloccati dagli agenti del Commissariato Villa Glori, sono stati trovati in possesso di materiale fotografico e volantini. Materiale ora al vaglio degli investigatori.



I venti ragazzi avevano tentato prima di entrare all'interno del Mameli, ma il custode era riuscito a chiudere il portone. Poi erano fuggiti a bordo di motorini e auto, ma dalla scuola sono riusciti a rilevare in lontananza i numeri di targhe e i modelli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liceo Giulio Cesare: irruzione a scuola e fumogeni, fermati 5 giovani

RomaToday è in caricamento