ParioliToday

Piazza Fiume: abitanti scoprono incendio doloso e salvano un palazzo

Dopo aver avvertito un forte odore di benzina, hanno chiamato i vigili del fuoco che hanno trovato un principio d'incendio nel magazzino di un ex supermercato

Poteva provocare una tragedia l'incendio scoperto ieri sera dagli abitanti di un palazzo di via Messina, vicino a Piazza Fiume. Erano le 18.30 quando hanno cominciato ad avvertire un forte odore di benzina che li ha messi in allerta. A quel punto hanno chiamato i vigili del fuoco.

Giunti sul posto i pompieri inizialmente non si sono accorti di nulla, ma poi hanno notato un fiammella accesa al civico 48 di via Messina in un ex supermercato, da tempo chiuso. Entrati nel locale, di circa 500 metri quadrati, hanno trovato quattro candele accese con accanto tre taniche: due da venti di benzina ed una da dieci di alcol.

Dei quattro inneschi, per far sviluppare l'incendio doloso, soltanto uno si è acceso. Secondo i vigili del fuoco intervenuti se non fosse stato avvertito per tempo l'odore di benzina ci sarebbe stata una tragedia, con i sei piani del palazzo sovrastante coinvolti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento