rotate-mobile
Parioli Pinciano / Via Ulisse Aldrovandi, 12

Un lavoro per le donne vittime di violenza. Il centro aprirà in un palazzo del Pinciano

Il consiglio del II municipio approva una risoluzione affinché si inauguri al più presto un centro di avviamento al lavoro in via Aldrovandi 12

Il "sogno" sarebbe quello di aprire il 25 novembre 2023, in occasione della Giornata nazionale contro la violenza sulle donne. Ma dalla maggioranza di centrosinistra del II municipio non hanno voglia di sbilanciarsi troppo: il centro di avviamento al lavoro sarà pronto, al più tardi, a inizio del prossimo anno. 

Un centro di avviamento al lavoro nel II municipio

Nel frattempo l'aula "Matteo Bonetti" di via Dire Daua il 4 maggio ha approvato all'unanimità una proposta di risoluzione portata dalla commissione pari opportunità, per dare seguito ad un iter iniziato agli albori della precedente consiliatura. Lo spazio è stato individuato all'interno dell'edificio di via Aldrovandi 12, al Pinciano. Un immobile acquisito al patrimonio dal Comune e girato al Municipio, dove nel recente passato è stato allestito un centro d'accoglienza per senza dimora, poi chiuso e spostato fuori territorio e altrettanto di recente ha iniziato a funzionare un luogo di aggregazione giovanile. 

Manno (Pd): "Diamo strumenti alle donne per uscire dal dramma"

L'atto lo racconta nello specifico Celeste Manno, presidente della commissione pari opportunità: "Il Municipio fa molto in tema di diritti delle donne - spiega - e abbiamo preso consapevolezza del fatto che non basta assistere le donne in uscita da situazioni di violenza fisica e psicologica, ma bisogna dare loro gli strumenti per autodeterminarsi. Uno di questi è indubbiamente il lavoro. L'e Ipab Asilo Savoia si è reso disponibile per finanziare la ristrutturazione del locale dove aprirà il centro".

A finanziare il progetto è l'Aps Asilo Savoia

La cifra stanziata per iniziare i lavori è pari a circa 50.000 euro "e lo stesso ammontare, più o meno, sarà messo a disposizione ogni anno per portare avanti le attività". D'altronde servono arredamento, pc e macchine da cucire, ma anche un nuovo impianto elettrico. Quando sarà attivo il centro? "Sarebbe bello se lo inaugurassimo il 25 novembre 2023, giornata contro la violenza sulle donne - conclude Manno - ma voglio tenermi larga e dire inizio 2024". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un lavoro per le donne vittime di violenza. Il centro aprirà in un palazzo del Pinciano

RomaToday è in caricamento