rotate-mobile
Pinciano Pinciano / Corso d'Italia

“Toccata e fuga” nuovo appuntamento a Porta Pinciana

Torna l’originale kermesse in collaborazione con il Teatro dell’Opera di Roma. Il vicesindaco Cutrufo: “Per le festività natalizie l’amministrazione comunale ha fatto un grande sforzo allestendo eventi per tutti i gusti”

Torna in piazza Toccata e fuga. A Porta Pinciana, sotto le mura dove è stato installato il presepe stilizzato si esibiranno in un suggestivo concerto le cornamuse della Rome Pipe Band.  “Continua il programma di Toccata e fuga che ieri ha acceso di musica e luci piazza di Spagna”, ha detto il Vicesindaco di Roma Mauro Cutrufo, ideatore della singolare kermesse realizzata in collaborazione con il Teatro dell’Opera di Roma che la scorsa estate nella sua prima edizione ha incontrato più di 60.000 turisti in sei sere di programmazione.

“Il Teatro dell’Opera di Roma è il nostro teatro, il teatro dei romani, l’orgoglio della nostra città e manifestazioni come queste lo avvicinano ancora di più ai nostri concittadini”, ha continuato Cutrufo.

“Per le festività natalizie l’amministrazione comunale ha fatto un grande sforzo mettendo in piedi un carnet di appuntamenti per tutti i gusti con più di 400 eventi nei teatri, nelle chiese e nelle piazze per i cittadini ed i tanti turisti che sono nella Capitale. Per chi sceglie la Capitale come meta per le vacanze abbiamo organizzato una accoglienza particolare con giovani pattinatori vestiti da Babbo Natale che distribuiscono il programma delle manifestazioni alla stazione Termini ed all’aeroporto di Fiumicino”.

Toccata e fuga tornerà con altri due appuntamenti lunedì 29 dicembre e lunedì 5 gennaio a piazza San Lorenzo in Lucina  con le canzoni della migliore tradizione natalizia cantate in cinque lingue per augurare buone feste a romani e turisti, le arie d’opera più famose, le canzoni della tradizione italiana e, il 5 gennaio in piazza neve e sorprese per grandi e piccini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Toccata e fuga” nuovo appuntamento a Porta Pinciana

RomaToday è in caricamento