ParioliToday

Pasquetta: molestie al laghetto di Villa Borghese

E' stato arrestato ieri pomeriggio dopo varie segnalazioni al 113 un ragazzo di nazionalità romena che insieme ad un connazionale avrebbe tentato di molestare alcune ragazze intente a passare la pasquetta presso il laghetto di Villa Borghese

Due giovani romeni nel tardo pomeriggio di ieri, in viale del Lago, nei pressi del laghetto di Villa Borghese, a Roma, avrebbero tentato di palpeggiare e infastidire alcune ragazze mescolandosi alle tante persone presenti nel parco, nel giorno di Pasquetta.

Uno dei due è stato arrestato dalla polizia giunta sul posto dopo varie segnalazioni al 113. E' stato l'equipaggio di una Volante del Commissariato Salario ad individuare due romeni corrispondenti alle descrizioni fornite, subito fermati per un controllo. Mentre erano in corso gli accertamenti, un giovane si è avvicinato agli agenti, riferendo quanto successo poco prima alla propria ragazza, che era stata infastidita e palpeggiata da uno dei due fermati.

Alla luce delle testimonianze ricevute, R.M., romeno di 24 anni, è stato arrestato per violenza sessuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento