ParioliToday

Corso d'Italia e Via Campania, il sottopasso restituito ai pedoni

Il sottopasso che collegava Corso d'Italia e Via Campania si era trasformato in un dormitorio di stranieri. Questa mattina è stato sgomberato, ripulito e restituito finalmente ai pedoni

Il sottopasso situato tra Corso d'Italia e Via Campania, aveva perso il suo ruolo di collegamento tra le due strade e si era trasformato in una sorta di dormitorio improvvisato. Il passaggio infatti, invaso da vecchi materassi e cartoni recuperati dai cassonetti, era “abitato” da 10 cittadini romeni, tra i quali una donna, provvisti di regolari documenti.  Una volta identificati, vigili urbani hanno offerto ai 10 stranieri un' assistenza alloggiativa presso strutture comunali, ma questi l'hanno rifiutata per poi allontanarsi.

Lo sgombero è avvenuto alle 7 di questa mattina ad opera dei reparti del Nucleo Assistenza Emarginati  del I Gruppo, del Pronto Intervento Centro Storico e personale A.M.A. Quest'ultima, dopo aver rimosso  tutto il materiale di scarto accumulato dai senzatetto, ha provveduto con mezzi specifici all' igienizzazione del sottopasso restituendolo al libero transito dei pedoni.



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento