ParioliToday

Muro Torto: giacigli di fortuna e rifiuti nel sottopasso di corso Italia, puliti e sanificati

L'intervento nell'area di via Ignazio Guidi

L'intervento degli operatori Ama nel sottopasso di corso Italia

Giacigli di fortuna, rifiuti e masserizie. Questo quanto trovato e bonificato nel sottopasso Ignazio Guidi (il Muro Torto) nell'area di corso Italia. L'operazione svolta su richiesta e con il supporto del gruppo Pics della Polizia Locale di Roma Capitale, ha richiesto l’impiego di 2 squadre dell'Ama composte complessivamente da 8 unità, munite di 2 furgoni a vasca, 2 idropulitrici, 1 spazzatrice e 1 innaffiatrice da 9.000 litri.

 L’intervento ha permesso di rimuovere rifiuti, residui di giacigli e masserizie presenti sia all’ esterno che all’interno del sottopasso. Tutte le aree coinvolte sono poi state sottoposte a trattamento sanificante con enzimi. Le operazioni di pulizia e rimozione dei rifiuti nelle aree dei sottopassi pedonali vengono effettuate seguendo un programma definito di concerto tra Ama e Roma Capitale. 

Sottopasso Ignazio Guidi 3-2

Si tratta di interventi che, il più delle volte, richiedono l’adozione di particolari procedure di sicurezza e l’utilizzo di mezzi dedicati e attrezzature speciali. In particolare, nelle aree non facilmente accessibili, tale attività deve essere svolto con l’ausilio ed in coordinamento con le Autorità di Pubblica Sicurezza (Polizia Locale, Polizia di Stato, eccetera.). 

Nel corso di queste attività, infine, è spesso necessario prestare assistenza a persone senza fissa dimora o che si trovano in stato di grave disagio e, per questo motivo, occorre quindi coinvolgere preventivamente anche personale ad hoc dei servizi sociali o di altre strutture preposte.

Sottopasso Ignazio Guidi 1-2


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

Torna su
RomaToday è in caricamento