ParioliToday

Via delle Belle Arti, ubriaca aggredisce gestore e polizia: arrestata

In un ristorante bar in Via delle Belle Arti, è stata arrestata una donna ucraina in evidente stato di ebbrezza, che ha aggredito il proprietario e gli agenti della polizia perchè non voleva lasciare il locale al momento della chiusura

In un ristorante bar nei pressi di Valle Giulia, in Via delle Belle Arti, è stata fermata stanotte una donna di origine ucraina che, ubriaca, non voleva uscire dal locale al momento della chiusura.

La donna, in evidente stato di confusione, ha aggredito con parole confuse il gestore e alcuni suoi collaboratori accorsi in aiuto, nel tentaivo di convincere la donna a lasciare il locale. Segnalata la situazione incresciosa al 113, sono intervenuti immediatamente gli agenti della Questura.

La cittadina ucraina continuando a rifiutarsi di lasciare il ristorante, ha aggredito anche i tre agenti intervenuti, che sono stati quindi costretti ad arrestarla e portarla negli Uffici del Commissariato Villa Glori con l'accusa di resistenza, lesioni e minacce a pubblico ufficiale. I tre agenti della polizia sono anche dovuti ricorrere a cure mediche per le lesioni riportate dalla donna nel momento della sua immobilizzazione e fermo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

Torna su
RomaToday è in caricamento