rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Alberi / Parioli / Viale Bruno Buozzi

Alberi, dopo la strage estiva di oleandri il viale é ancora spoglio

Il municipio rassicura. Fabiano: "Siamo in costante contatto con Terna che procederà alla sostituzione degli alberi"

Sono decine gli oleandri che a partire dalla scorsa estate sono stati abbattuti su viale Bruno Buozzi. Sulla strada che, attraversando i Parioli, unisce piazza Pitagora con piazza Minzoni, restano i segni dei punti in cui erano stati messi a dimora gli alberi. La loro sostituzione non è ancora avvenuta.

Ancora nessun albero

“Sul sito del comune c’è scritto che saranno sostituiti con ottanta querce – fa sapere Francesco Russo, tra i residenti più preoccupati per il destino degli alberi – ma ad oggi non sono state piantate né querce, né oleandri”. A luglio, dopo l’abbattimento delle prime essenze arboree,  il cittadino aveva provato a chiedere spiegazioni sui tagli all’ufficio giardini ed al municipio. Da allora il numero delle piante rimosse dai marciapiedi è aumentato ed ora, infatti, sono una cinquantina quelle che bisognerà sostituire.

Perché sono stati tagliati gli oleandri

Gli abbattimenti messi in atto su viale Bruno Buozzi sono stati causati dalla “posa in opera dei cavi” e dalle relative “opere accessorie” che si sono rese necessarie per “il collegamento tra le cabine primarie”. Si tratta di un lavoro che Terna, ha affidato alla società Ceiep powe spa e che, a completamento dell’intervento, prevedono la messa a dimora di nuove essenze arboree. Un’operazione da realizzare prima che la colonnina di mercurio si abbassi troppo.

Dossier - Mille alberi abbattuti ogni anno: così cambia il clima di Roma

Gli alberi che saranno messi a dimora

“Ho sentito Terna questa mattina e mi hanno assicurato che i lavori di piantumazione prenderanno avvio nelle prossime settimane” ha spiegato l’assessore municipale Rino Fabiano. In merito alle piantumazioni promesse “si tratta di oleandri” ha sottolineato Fabiano. Sul sito di Roma Capitale si legge altro. Il primo dicembre è stato infatti pubblicato un elenco che “prevede la messa a dimora di 1.221 nuovi alberi” in nove municipi.

Dossier - Troppi sindaci hanno dimenticato di piantare nuovi alberi

La delibera, firmata dalla giunta Gualtieri, non entra nello specifico degli interventi ma nell’elenco pubblicato sul sito di Roma Capitale figurano 80 querce. “Si tratta di un errore poiché fa riferimento infatti al progetto preliminare di Terna. Il progetto definitivo – ha spiegato l’assessore Fabiano – fa riferimento a 80 oleandri”. Da mettere a dimora,  secondo quanto riferito dal municipio, nelle prossime settimane.

Alberi previsti Roma


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberi, dopo la strage estiva di oleandri il viale é ancora spoglio

RomaToday è in caricamento