menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Preferenziale Regina Margherita, cittadini contro le multe: “Faremo una valanga di ricorsi”

Si riaccende la telecamera sulla preferenziale dove sono stati installati anche i cordoli, ma non si spengono le polemiche sulle multe ritenute "ingiuste". Il Comitato Regina Margherita porta avanti la battaglia: "Vogliamo la sanatoria"

“Faremo una valanga di ricorsi”. I cittadini multati sulla preferenziale di viale Regina Margherita non ci stanno a pagare le sanzioni che, secondo loro, sarebbero state comminate in modo ingiusto. 

Sulla preferenziale di viale Regina Margherita "caos multe"

Una vera e propria pioggia di multe quella che ha investito residenti e lavoratori dei Parioli: tutti immortalati dalla telecamera installata il 1 novembre scorso a guardia della preferenziale oltre la striscia che delimita la corsia riservata a bus e taxi. 

C’è chi ne ha collezionate a decine, chi ne ha prese più di una nella stessa giornata “ma - dicono - non siamo furbetti della preferenziale”. Si perchè tra gli automobilisti sanzionati su viale Regina Margherita c’è chi lamenta di essere stato multato nel periodo in cui la strada era interessata da lavori, che di fatto rendevano obbligatorio il transito sulla preferenziale, o chi, sottolinea di aver invaso la corsia delimitata dalla striscia gialla per superare l’ostacolo dato da auto e furgoncini in sosta in doppia fila. Una vicenda complessa che ha spinto Comune e Polizia Locale ad avviare le opportune verifiche.

Regina Margherita: il Comune riaccende la telecamera della preferenziale

La telecamera, su richiesta dei vigili del Gruppo Parioli, è stata spenta il 1 gennaio, in attesa dell’installazione dei cordoli: si riaccenderà il 29 marzo. “L'impianto sanzionerà i veicoli non autorizzati in transito sul corridoio riservato al trasporto pubblico” e “sarà acceso, come di consueto, 24 ore su 24, 365 giorni all’anno”. Intanto il parlamentino del II Municipio ha detto no all’annullamento delle sanzioni elevate nel periodo tra il 1 novembre e il 1 gennaio. 

Multe sulla preferenziale dei Parioli: "Pronti a valanga di ricorsi"

Ma i cittadini non ci stanno. “Faremo una valanga di ricorsi, non ci fermiamo” - annuncia il Comitato Regina Margherita, che segue la questione assistito dall’avvocato Stefania de Bellis. “I vizi ci sono” - scrive il legale. “Solo dopo il nostro intervento a febbraio, l’amministrazione ha iniziato a sistemare qualcosa ma siamo ancora lontani”. Ad oggi sono oltre 250 i ricorsi presentati, oltre mille le firme raccolte. Per le multe sulla preferenziale di viale Regina Margherita, dicono, “chiediamo la sanatoria”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento