Giovedì, 23 Settembre 2021
Parioli

Martino: "Consigliere Pd bestemmia in aula, dimissioni"

"Nella speranza che quanto prima sia chiarita la situazione e sia reso noto quanto realmente accaduto"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Non è tollerabile che un rappresentante delle Istituzioni bestemmi in un’aula di commissione durante una riunione ufficiale e quindi nell’esercizio delle sue funzioni. Se lo stesso consigliere avesse inoltre realmente stracciato il verbale della seduta ed altri documenti ufficiali, non vediamo altra possibilità che un immediato intervento del Presidente Marcucci, il quale siamo sicuri non si farà condizionare dall’appartenenza politica comune e ne richiederà insieme a noi le immediate dimissioni.»

Lo dichiara in un comunicato stampa Alessio Martino, responsabile territoriale di Futuro e Libertà.
 
«Ci appelliamo inoltre ai rappresentanti dell’opposizione affinchè si facciano garanti dell’effettiva sincerità delle azioni che saranno intraprese» conclude Martino «nella speranza che quanto prima sia chiarita la situazione e sia reso noto quanto realmente accaduto.»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Martino: "Consigliere Pd bestemmia in aula, dimissioni"

RomaToday è in caricamento