menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Catania, il garage sotto al mercato torna al Comune. Raggi: “Da 15 anni era gestito illegalmente”

Al via le attività per la riacquisizione dell’autorimessa gestita da tempo da una società la cui concessione era scaduta. Il Municipio II: “Si dia gestione a operatori Mercato Italia”

Sono iniziate le attività finalizzate alla riacquisizione dell'autorimessa Mercato Italia, in via Catania: uno spazio comunale da 74 posti auto per lungo tempo occupato e gestito da una società senza titoli per farlo. 

Via Catania, il parcheggio torna al Comune: "Per quindici anni gestito senza titoli"

“La concessione era scaduta da più di 15 anni. Mettiamo fine a questo scempio" - ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, annunciando la ripresa in possesso del garage da parte del Comune. 

Una vicenda annosa quella del parcheggio di via Catania. “Una situazione che il Municipio II aveva denunciato sin dal 2013 con ordini del giorno e con note formali attraverso le quali si chiedeva il ripristino della legalità e l’assegnazione della gestione del parcheggio alla AGS (associazione di gestione dei servizi ndr.) del Mercato” - ha ricordato la presidente del Nomentano, Francesca Del Bello. “Grazie alle sollecitazioni continue del nostro assessore al Commercio, Valerio Casini, e alla collaborazione con il Campidoglio finalmente si è posto fine ad una situazione illegittima, che porterà in tempi rapidissimi all’utilizzo del parcheggio per gli utenti e gli operatori del mercato”. 

Mercato Italia: la gestione dell'autorimessa agli operatori

Lo scopo è quello di concedere la gestione dell’autorimessa agli operatori del Mercato Italia per i fruitori dello stesso. Un modo per dare impulso alle attività del mercato rionale dotandolo di posti auto, fondamentali in un quadrante dove la ricerca di parcheggio è spesso un’impresa. 

“Da anni denuncio la situazione di gestione di questo spazio comunale, occupato e gestito senza titoli. Già nel 2016 - ricorda l’assessore al Commercio del II Municipio, Valerio Casini - con l'ex presidente Ags Mercato Italia Mauro Grilli avevamo chiesto al Comune di riacquisire il locale e di concederne la gestione agli operatori del mercato per i fruitori dello stesso. Finalmente, dopo anni di attesa, viene ristabilita la legalità come richiesto insistentemente dal Municipio Roma II. Ora ci impegneremo per far affidare la gestione dell'autorimessa direttamente agli operatori del Mercato Italia. Grazie alla Polizia locale per l'intervento, a Mauro Grilli e alla presidente del II Municipio, Francesca Del Bello, con i quali non abbiamo mai smesso di lottare per raggiungere questo obiettivo. Dalla parte della legalità e trasparenza, sempre".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento