menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tram 2 “sparito”, il Flaminio a piedi fino al prossimo autunno: “Si rafforzi linea S3”

La richiesta del parlamentino del Municipio II che ha votato una mozione presentata dalla consigliera Caracciolo: “Tempi lunghi per ripristino tram e navette insufficienti, bisogna sopperire mancanza”

Potenziare una delle linee “S” a servizio del territorio per sopperire alla mancanza del Tram 2. E’ questa la richiesta al Comune del Municipio II, rimasto orfano del tram tra piazzale Flaminio e piazza Mancini da ormai tre mesi. 

Tram 2 “sparito”: non tornerà sui binari prima di un anno

Il “2” difficilmente tornerà in pista prima di un anno. Poche le risorse per far fronte nell’immediato al degrado dell’armamento e al deficit manutentivo accumulato nel tempo. Sullo sfondo quel binomio mezzi moderni-binari vecchi che nella Capitale sta facendo emergere tutta la fragilità strutturale della rete tranviaria. 

Bisognerà attendere l’autunno prossimo per rivedere il tram 2. Nel frattempo i bus sostitutivi non bastano, spesso tanto stracolmi da costringere i passeggeri a pericolosi “assembramenti”.

Per i tram di Roma mancano i soldi, "sparisce" il 2: non viaggerà fino all’anno prossimo 

Il Municipio II non vuole lasciare il Flaminio a piedi: "Si potenzi linea S3"

Così via Dire Daua ha lanciato la sua proposta: garantire il servizio sostitutivo attraverso la linea S03, una delle linee messe in strada da Astral in collaborazione con Roma Capitale e Roma Servizi per la Mobilità, per rafforzare il trasporto pubblico locale durante l'emergenza sanitaria.

“I tempi per il ripristino del servizio del Tram 2 saranno sicuramente lunghi, ancora non abbiamo notizia che sia partita la gara per mettere a bando l’intervento di manutenzione straordinaria sul tracciato che, insieme a quello dell’8, rientra in uno dei tre lotti che Atac deve mettere a gara per la manutenzione di tutta la rete tranviaria.Non possiamo restare in attesa di quello che succederà” - ha detto a RomaToday, Valentina Caracciolo, proponente della mozione approvata dal parlamentino del Parioli Salario.  

Il tram 2 è sparito da novembre: bus sostitutivi “stracolmi e inadeguati” 

Tram 2, i bus sostitutivi non bastano

Potenziare la S3, “è un modo per alleviare il grave disagio all'utenza causato dalla sospensione del servizio del Tram 2, la cui sostituzione con navette non è chiaramente sufficiente". Il percorso del pullman gran turismo prestato alle vie cittadine ad oggi mette in collegamento l'Auditorium al nodo di scambio Termini con fermata in viale Einaudi. Tra le fermate intermedie: viale Tiziano/via Flaminia-piazzale Flaminio-via Veneto.

“La richiesta è quella di aumentare le corse e riadattare il percorso, individuando fermate utili a sopperire la mancanza del 2”. 

“Come Municipio - ha concluso Caracciolo - ci impegneremo poi a informare i cittadini che ad oggi devono avvalersi di navette sostitutive non sufficienti garantire il servizio e il distanziamento necessario. Ci aspettiamo che Atac faccia al più presto la sua parte”. 

Binari vecchi e mezzi moderni, la difficile convivenza del tram di Roma

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento