Parioli Parioli / Via del Forte Antenne

Bagni distrutti e un tentativo di furto. Notte di paura a Forte Antenne

Alle prime ore di domenica 7 luglio due ragazzi sono entrati nell'area allestita per eventi musicali e cinema all'aperto, danneggiando i servizi per poi scappare

Hanno atteso la chiusura della serata di sabato 6 luglio, per intrufolarsi e fare il bello e cattivo tempo. Due vandali si sono resi protagonisti di una serie di danni nell'area eventi di Forte Antenne, a Villa Ada, dove si svolge dal 2021 uno degli appuntamenti più frequentati dell'estate romana. 

Vandali a Forte Antenne

Sono all'incirca le 3 del mattino di domenica 7 luglio, la serata dedicata al cinema all'aperto seguita dal Dj Set è ormai finita. Lo staff fa i conti dell'incasso, gli addetti alla sicurezza girano per verificare che sia tutto a posto, c'è chi smonta le postazioni bar e chi pulisce. Nel forte che si affaccia sui Parioli e sulla Salaria, riqualificato una prima volta nel 2017 e poi di nuovo dal 2021 in poi, la situazione è tranquilla. A un certo punto, però, entrano due ragazzi che si dirigono velocemente verso i bagni. 

Bagni devastati e un tentativo di furto

"Non li avevamo mai visti prima - spiega a RomaToday Marta Fantini, presidente dell'APS 'Il Condominio', vincitrice del bando estivo - e chi li ha visti entrare li descrive come due ragazzi come tanti altri, jeans e maglietta, avranno avuto tra i 25 e i 30 anni. Non erano ragazzini. Sono entrati nei bagni e nel giro di cinque minuti al massimo hanno fatto il panico: porte sradicate, Geberit rotte, luci d'emergenza buttate a terra con i cavi strappati, rubinetti dei lavandini aperti". Alcuni collaboratori si sono resi conto che qualcosa non andava: "Hanno visto del materiale tecnico fuori posto - continua Marta - così si sono allarmati e a quel punto i due intrusi sono scappati velocemente". Probabilmente stavano cercando di rubare qualcosa. 

"Denunciamo, non abbiamo paura"

La conta dei danni è stata fatta quasi subito: "Almeno 2mila euro - conclude Marta Fantini - ma per fortuna già la mattina dopo sono intervenuti gli idraulici e già domenica sera abbiamo potuto svolgere regolarmente gli eventi in programma. Questo episodio però non passa in cavalleria, sto andando a denunciare tutto ai carabinieri dei Parioli". "Noi non ci facciamo intimidire, vogliamo essere la parte sana di questa città e del nostro paese. Nessuna paura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagni distrutti e un tentativo di furto. Notte di paura a Forte Antenne
RomaToday è in caricamento