Mercoledì, 23 Giugno 2021
Africano Africano / Via Luigi Mancinelli

Africano: guanti e scalpello, arrestato 'topo' d'appartamento

Arrestato dalla polizia un 45enne trovato mentre cercava di scassinare la porta di un'abitazione di via Mancinelli

Lo hanno sorpreso in pieno lavoro mentre, munito di guanti e di un grosso scalpello, era intento a forzare la porta di un’abitazione al piano terra di un palazzo di via Mancinelli, in zona piazza Vescovio. Per questo gli agenti del commissariato Vescovio hanno arrestato nella tarda serata di ieri un 45enne sloveno.

GUANTI E SCALPELLO - La segnalazione di persone sospette notate aggirarsi in strada era giunta poco prima al “113”. La Sala Operativa ha subito avvisato la pattuglia del Commissariato, impegnata in zona nei servizi di controllo del territorio che, arrivati in via Mancinelli, hanno sorpreso l’uomo che, munito di guanti e di un grosso scalpello, era intento a forzare la porta di un’abitazione.


FINTE INDENTITA' - Arrestato per tentato furto in abitazione, dagli accertamenti effettuati, l’arrestato è risultato essere un vero “specialista” del settore”, essendo stato “pizzicato” in precedenza altre 7 volte per reati analoghi,  circostanze nelle quali aveva fornito generalità sempre diverse. L’escamotage, comunque, non gli è servito. Condotto in tribunale per essere giudicato con rito direttissimo, è stato condannato alla pena di un anno di reclusione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Africano: guanti e scalpello, arrestato 'topo' d'appartamento

RomaToday è in caricamento