menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parco Nemorense, ci risiamo: nuova chiusura per il gioiello verde del quartiere Trieste

Dopo l'intervento di riqualificazione completa che ha tenuto chiusi i cancelli del parco per otto mesi, nuovo intervento sulla pavimentazione: il cantiere dovrebbe durare venti giorni

Il Parco Nemorense chiude ancora. Partiranno infatti a breve i lavori per la pavimentazione e saranno rimessi i sampietrini nella parte vicino a Villa Bianca e via Martignano. Durante questi interventi, che dureranno almeno venti giorni, lo storico gioiello verde del quartiere Trieste resterà chiuso al pubblico.

"Avevamo annunciato che sarebbero state apportate ulteriori migliorie a integrazione del progetto di riqualificazione del Parco Nemorense. Questi interventi prevedono il completamento della pavimentazione dei viali e la messa in sicurezza dell’area in prossimità dell’ingresso in via Martignano, nella zona ex Ama. Si tratta di uno spazio importante di circa 1.000 metri quadrati che, dopo decenni, è stato bonificato e ora verrà reintegrato nel Parco e restituito ai cittadini, anche attraverso il ripristino della pavimentazione in selciato" - ha scritto l'assessora al Verde di Roma Capitale, Laura Fiorini

La riqualificazione di Parco Nemorense

Un parco, il Nemorense, riaperto e inaugurato nel luglio scorso dopo otto mesi di chiusura durante i quali è stato effettuato un intervento di riqualificazione completa da 470mila euro: rifacimento di oltre 4.000 mq della pavimentazione dei viali, revisione dell’impianto di smaltimento delle acque;  pulizia delle caditoie; potatura di tutti gli alberi; bonifica vegetazionale; ripulitura del laghetto; restauro della scalinata verso largo Volsinio; piantumazione di nuove essenze arboree; abbattimento delle tettoie abusive nella zona ex Centro Bocciofilo; ripristino delle panchine e installazione di sei nuovi cestini. Inoltre, sono stati realizzati interventi di ingegneria naturalistica per contenere l’erosione delle parti scoscese prospicienti via Panaro e via Martignano, mentre l’Ufficio Decoro Urbano si è occupato della cancellazione delle scritte vandaliche. Un cantiere andato per le lunghe tra blitz distruttivi e lo stop dovuto all’emergenza Covid che ha fermato le operazioni da marzo a maggio. A luglio scorso l’attesa riapertura con la sindaca Raggi ad inaugurare il “nuovo” Nemorense, due mesi dopo la riattivazione del chiosco bar

Dopo otto mesi riapre Parco Nemorense: il quartiere Trieste ritrova il suo gioiello verde 

Chiude il Parco Nemorense: “Si rispettino i tempi”

Ma i cancelli del parco del quartiere Trieste chiuderanno nuovamente. La speranza del quartiere è che, almeno questa volta, non ci siano ritardi. "Sarà mia cura vigilare sul rispetto dei tempi, visto anche i ritardi che si sono avuti” - ha scritto su Facebook il consigliere del II Municipio, Andrea Rollin, che ha partecipato alla Commissione Ambiente. “Inoltre, continuerò  chiedere una costante manutenzione del Parco e l'apertura dell'area, ad oggi recintata, che da' su via Martignano".

Al termine di questi ultimi lavori sono previsti ulteriori controlli finali del Servizio Giardini su tutta la vegetazione presente nel parco e sul regolare deflusso delle acque.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento