ParioliToday

Ex professoressa ed "esperta taccheggiatrice": arrestata dopo un furto

Una donna di 60 anni, ex professoressa di educazione tecnica, è stata arrestata dalla Polizia dopo nuuumerosi furti in un negozio di Viale Libia

Aveva alle spalle una "carriera" da taccheggiatrice, ma è stata fermata dalla Polizia. Una donna di 60 anni, che da diverso tempo aveva preso di mira un negozio gestito da cinesi, è stata arrestata dagli agenti della Questura. I poliziotti sono arrivati in tempo per arrestare la donna, dopo l’ennesimo colpo nel negozio di Viale Libia. Individuata dal titolare del negozio mentre con una mossa fulminea aveva riposto all’interno della borsa alcuni cosmetici e due cornici, per poi dirigersi frettolosamente verso l’uscita, la donna è stata bloccata e tra i due è nato in breve tempo un diverbio. Alcuni passanti, dopo aver assistito alla scena, hanno chiamato il 113.

L’astuta ladra a quel punto ha tentato di ottenere l’impunità restituendo gli oggetti appena rubati ma in quel momento sono giunti gli agenti. E’ stata proprio quella refurtiva all’interno della borsa la prova evidente del reato appena perpetrato dalla donna, ex insegnante di educazione tecnica con precedenti specifici. All’interno della sua abitazione, gli investigatori hanno trovato e recuperato numerosi oggetti di bigiotteria denunciati rubati dal negoziante cinese, con i cartellini dei prezzi ancora applicati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

Torna su
RomaToday è in caricamento