OstiaToday

La XXXVII RomaOstia celebra i suoi protagonisti

Si sono svolte le premiazioni dell'edizione 2011 della RomaOstia. L'edizione dei record dello scorso 27 febbraio ha celebrato oggi i suoi protagonisti delle categorie Master e i campioni della gara handbike

A tre mesi di distanza è stato un momento per rivivere la passata edizione e pensare già a quella del 2012, tra un ringraziamento e un premio conquistato: “dovevamo giustamente celebrale chi con la sua prestazione ha reso indimenticabile questa 37esima edizione della RomaOstia” a parlare è Luciano Duchi, presidente e ideatore della mezzamaratona che si è confermata ancora la più partecipata d’Italia “i vincitori assoluti, in pochi istanti hanno ricevuto il loro premio, chi invece è presente oggi merita una location e una festa di prestigio, perchè alla RomaOstia non partecipano solo grandi campioni di livello assoluto, ma l’anima di questa gara sono gli atleti master che la qualificano e la rendono una delle gara tecnicamente più valide del panorama mondiale”.

Presente alla cerimonia anche Lorenzo Tagliavanti, direttore del CNA di Roma, ideatore della Business Run Campionato Italiano Imprenditori di mezzamaratona, che è giunto alla 9^ edizione “anche quest’anno la BusinessRun ha riscosso un ottimo successo ed è stata qualificata dalle splendide prestazioni di un rientrante Giorgio Calcaterra e dall’energia di Roberta Boggiatto, continueremo con questa sinergia con la speranza che contribuisca sempre  a rendere la RomaOstia una delle gare più appassionati che si disputano in Italia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A chiudere gli interventi il prof. Alessandro Palazzotti, presidente del CONI Lazio e fondatore di Special Olympics “alla scorsa edizione ha partecipato un atleta speciale che si chiama Maurizio Del Bello, è veneto ed è venuto a Roma per effettuare un test prima dei prossimi giochi mondiali Special Olympics che si disputeranno ad Atene a fine giugno” - la RomaOstia ha “adottato” la sua partecipazione alla manifestazione internazionale - “anche Maurizio ha registrato il suo nuovo personale, ma soprattutto era felicissimo, impazziva dalla gioia ed è stata veramente una bella emozione vederlo così euforico, un immagine che mi ripaga di tanti sforzi e di tanto lavoro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento