Giovedì, 18 Luglio 2024
Ostia

Ostia, il waterfront non decolla. La "cabina di regia" non vede la luce

La preannunciata "cabina di regia" nella quale ospitare anche i rappresentanti dei cittadinii non è ancora decollata e il confronto con l'amministrazione sembra su un binario morto

Nessuna novità sul waterfront di Ostia. Dopo più di un mese dall'incontro tra il sindaco Gianni Alemanno, membri giunta capitolina, l'amministrazione del XIII Municipio (prossimo X) e rappresentanti del 'Tavolo Partecipato' dove si parlava di una "cabina di regia" per programmare le prossime mosse per la riqualificazione del litorale, tutto tace. 

Non solo. "La bozza che gira, oggetto di ordinanza sindacale, redatta nell’incontro tra il Resp. Dipartimento Programma e Attuazione Urbanistica, Ing. Errico Stravato, e il Presidente del Municipio XIII, Giacomo Vizzani, è una presa per i fondelli. Si tratta infatti della fotocopia del Processo Partecipato. Non è tollerabile che un Presidente del Municipio, che dovrebbe rappresentare tutti i cittadini e che ha osteggiato per mesi il Tavolo Partecipato sul Waterfront, si vanti di aver ottenuto per primo in Italia un risultato che in realtà disattende. Una becera strumentalizzazione da campagna elettorale". Denuncia Paula de Jesus, urbanista di LabUr - Laboratorio di Urbanistica e membro del Tavolo Tecnico Partecipato sul Waterfront.

"Nonostante il fax del 4 Aprile, in cui si sollecitava l'ordinanza sindacale o d.d. per la Cabina di Regia sul waterfront di Ostia, e il fax dell’11 Aprile, in cui si chiedeva con urgenza di aver copia del verbale della riunione tra il Presidente Vizzani e l’Ing. Stravato, l’amministrazione, in totale dispregio dei principi della partecipazione, quali la trasparenza e il dialogo, redige un documento lontanissimo da una cabina di regia, che il tavolo aveva proposto al Sindaco per venire incontro all’esigenza di abbreviare i tempi della Progettazione Partecipata, votata dal consiglio del Municipio XIII il 28 Marzo scorso. La cabina di regia doveva prevedere la presenza del Tavolo alle conferenze di servizi e non la fotocopia del Processo Partecipato. I cittadini non sono merce per becere speculazioni di propaganda politica". Conclude de Jesus. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, il waterfront non decolla. La "cabina di regia" non vede la luce
RomaToday è in caricamento