Ostia

Waterfront, Ciocchetti: "Prima servono infrastrutture viabilità e mobilità"

"Stiamo lavorando su una delibera solo sulle infrastrutture di questo quadrante", ha dichiarato il vice presidente Regione Lazio

"Il waterfront di Ostia si può fare ma deve avere due questioni: la prima è che deve rispondere ai modelli architettonici del dopoguerra di Ostia, il secondo paletto che poniamo e' il tema delle infrastrutture di viabilità e di mobilità. Sia rispetto alla Roma-Lido che deve diventare una metropolitana vera e propria, sia rispetto alle strade di collegamento verso Roma, ma anche a sud e verso l'aeroporto. Prima di pensare, cosa ineluttabile, all'ampliamento dell'aeroporto di Fiumicino dobbiamo programmare lo sviluppo delle infrastrutture di mobilità su ferro e su gomma. Stiamo lavorando su una delibera solo sulle infrastrutture di questo quadrante". Lo ha dichiarato Luciano Ciocchetti, vice presidente Regione Lazio, nel corso dell'incontro organizzato da Assobalneari Roma oggi ad Ostia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Waterfront, Ciocchetti: "Prima servono infrastrutture viabilità e mobilità"

RomaToday è in caricamento