Venerdì, 25 Giugno 2021
Ostia

Volley, Pall. Roma Litorale Nautilus: che carattere!

Nella seconda vittoria casalinga, grande dimostrazione di gioco di squadra delle lidensi contro la Sibillini Madebus

Vittoria doveva essere e vittoria è stata: le ragazze della Nautilus si regalano tre punti e chiudono l'anno dimostrando ancora una volta un carattere non indifferente che le supporta anche nei momenti di difficoltà. Ma forse più delle altre partite si è evidenziato un grande gioco di squadra, con le ragazze entrate dalla panchina che hanno dato un contributo importante ai fini del risultato finale.Infatti il primo set non si mette bene per la Nautilus: le ragazze appaiono nervose e poco lucide, mentre la Sibillini Madebus sbaglia poco ed è molto pulita nel proprio gioco. Al primo time out tecnico le lidensi sono sotto di due punti, poi al secondo 11-17: Izworska entra su Razzi e Bernardi sostituisce Cesari in battuta. 

Le giovanissime di Grechi cominciano a macinare gioco e trovano più continuità, la squadra marchigiana viene messa sotto pressione e non riesce più a concretizzare: un ace di Genna porta la Nautilus sul 23 pari. Da lì si gioca punto a punto, ma la squadra di casa non sbaglia più e un bellissimo attacco di Provaroni chiude il set sul 28-26.

Il secondo set è più equilibrato: la Nautilus sbaglia di meno e arriva al primo time out tecnico in vantaggio 8-6, poi sul 10-11 entra Martinelli su Lozzi oggi non incisiva come al solito. Sul 15-18 Grechi opera il doppio cambio palleggiatrice-opposto ed entrano Arcieri-Izworska: scelta ottima che porta la Nautilus sul 19-20. Rientrano Genna-Razzi e si va sul 21 pari, poi un attacco di Provaroni e un ace di Martinelli, oltre a qualche errore avversario, chiudono il set sul 25-21.

Terzo set fotocopia del secondo, squadre che giocano punto a punto e la Nautilus che si ritrova sotto 16-18: Bernardi entra su Cesari in battuta, Rocci con uno dei suoi muri porta le sue compagne sul 20 pari. La Nautilus vuole chiudere a tutti i costi e concede solo un punto alle avversarie: 25-21 il punteggio finale. Partita non bellissima vista la posta in palio che entrambe le squadre volevano conquistare, ma agonisticamente valida e piacevole da vedere. Da sottolineare l'ottima prova di Martinelli che, confermata in campo nel terzo set, ha dato un apporto non indifferente per il raggiungimento del risultato finale. Provaroni, Rocci e Cesari si confermano poi determinanti per l'economia di gioco della Nautilus.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, Pall. Roma Litorale Nautilus: che carattere!

RomaToday è in caricamento