OstiaToday

Volley, Pall. Roma Litorale Nautilus: una sconfitta onorevole

Contro la terza forza del girone, le lidensi non si intimoriscono e offrono una buona prestazione, soprattutto a muro e in battuta

Sconfitta prevista contro la terza forza del campionato, ma la Pallavolo Roma Litorale Nautilus gioca una buona partita contro la Crediumbria soprattutto a muro e in battuta, collezionando 13 muri e sei ace. Grechi parte con il sestetto formato da Genna in palleggio ( prestazione sotto tono per la regista che non ha ancora a pieno recuperato la condizione fisica dopo l'infortunio), Razzi opposto, centrali Cesari e Rocci, schiacciatrici Provaroni e Lozzi, libero Folco.

---- > SCONTO DA NON PERDERE PER IL MERCATO DI OSTIA <----

Il primo set parte male per la Nautilus che va subito sotto 0-4, poi il gran lavoro dei centrali a muro e in attacco, riavvicina le lidensi alla squadra di casa fino al punteggio di 15-17: l'allenatore umbro è costretto a chiedere tempo, al rientro in campo la Crediumbria spinge sull'acceleratore e si porta sul 15-19. La Nautilus cerca di non perdere contatto, ma non riesce ad impensierire la squadra di casa che controlla il gioco fino al 25-20 finale.

Il secondo set parte come il primo con la Nautilus subito sotto 0-6, Provaroni va in battuta e con una serie di servizi insidiosi riporta sotto la squadra fino al 7-7. Da lì le due squadre giocano punto a punto ed il secondo time out tecnico vede la Nautilus in vantaggio 16-15 firmato da Cesari con un bel muro ( grande prova della centrale in questo fondamentale ). Ma come accaduto nel set precedente la Crediumbria, con una serie di giocate di esperienza e concretizzando anche le palle più imprecise, recupera e si porta  sul 19-22: Grechi cambia Razzi con Izworska e Cesari con Arcieri in battuta, ma le lidensi non riescono a recuperare lo svantaggio ed il set si chiude 25-20 per la Crediumbria.

---- > SCONTO DA NON PERDERE PER IL MERCATO DI OSTIA <----

Nel terzo set la Nautilus cerca da subito di non perdere contatto ma a parte una parità raggiunta sul 9-9 si trova sempre a rincorrere: sul 9-13 Arcieri entra su Genna ( cambio poi chiuso sul13-20 ), sul punteggio di 11-18 Izworska sostituisce Razzi, ma ormai la partita si avvia all'epilogo ed il set si chiude sul 25-15 per la Crediumbria.

Alla Nautilus il merito di aver comunque provato ad impensierire una Crediumbria Ternana che si è dimostrata squadra compatta e meritatamente posizionata in zona play off; la prossima settimana altra trasferta difficilissima a Moie, la speranza è quella di ripetere la prestazione nel complesso positiva contro Terni cercando di essere più incisive nei momenti decisivi della partita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Roster e tabellino: 6 Alesiani n.e.  18 Arcieri  4 Cesari (5 attacchi 7 muri 1 battuta)  1 Faienza n.e. 10 Folco L1  17 Genna (3 muri 1 battuta)  9 Izworska  3 Lozzi (3 attacchi 1 muro)  8 Martinelli n.e. 7 Provaroni (4 attacchi 1 muro 3 battute)  16 Razzi K (1 attacco)  11 Ricci L2 n.e.  2 Rocci (5 attacchi  1 muro 1 battuta)

---- > SCONTO DA NON PERDERE PER IL MERCATO DI OSTIA <----

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento