Mercoledì, 16 Giugno 2021
Ostia Ostia / Via Gian Carlo Passeroni

Ostia, picchia la moglie mandandola in ospedale: arrestato dopo l'ennesima violenza

Gli agenti del Commissariato Lido sono intervenuti su segnalazione dell'ospedale Grassi di Ostia per accertare le cause delle numerose ecchimosi riportate da una donna romena di 54 anni e refertate dai sanitari

È arrivata in ospedale accompagnata da un vicino di casa col viso coperto di sangue e il naso fratturato. I medici hanno soccorso per l'ennesima volta quella donna romena di 54 anni che, con scuse sempre diverse, era diventata ormai un'assidua frequentatrice dell'ospedale Grassi di Ostia.

I poliziotti del Commissariato di Ostia però hanno voluto indagare a fondo e, cercando di tranquillizzarla, hanno cercato di far dire la verità alla donna. Da anni, ha raccontato agli agenti tra le lacrime, è sposata con un uomo violento che l'ha sempre picchiata, in Romania e anche qui in Italia, dove vivono da 8 anni. La vittima ha anche provato a separarsi ma il carattere violento dell'uomo glielo ha impedito.

Dopo il racconto e la prognosi di 25 giorni emessa dai sanitari, gli agenti si sono recati a casa della donna. Il marito, 55 anni, era ancora lì, completamente ubriaco, e lo hanno arrestato per maltrattamenti e lesioni gravi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, picchia la moglie mandandola in ospedale: arrestato dopo l'ennesima violenza

RomaToday è in caricamento