Ostia Ostia / Piazza dei Ravennati

Ostia: varchi in spiaggia off limits per i disabili, al Pontile il caso più grave

L'associazione Ostia Protagonista: "Chiediamo la riqualificazione di questo spazio, specie in prossimità dell'imminente stagione estiva. Il mare deve essere accessibile a tutte le persone"

Con l'estate tornano le polemiche sui varchi per il libero accesso al mare di Ostia. I canali, aperti dall'allora sindaco Marino con le "ruspe della legalità", presentano passerelle rotte o traballanti e rifiuti in ogni angolo della spiaggia. La situazione più grave riguarda il Pontile, vero simbolo del X Municipio. 

I varchi al mare posti ai due lati di piazzale dei Ravennati, oltre che poco sicuri, risultano totalmente inagibili ai portatori di disabilità. Il passaggio in legno versa in condizioni pessime, con la passerella in più punti sconnessa e in diverse zone con la presenza di buchi.

In diverse zone c'è anche un gran quantitativo di sabbia che trasforma così la tratta inagibile alle persone portatrici di disabilità con carrozzina che, senza un'assistenza, finirebbero bloccati. "Questa non è l'unica barriera architettonica. Anche lo scalino che porta alla spiaggia non è attraversabile da tutti e rende tale passaggio accessibile a pochi" sottolinea Ostia Protagonista.

L'associazione, attraverso una nota, chiede al X Municipio "la riqualificazione di questo spazio, specie in prossimità dell'imminente stagione estiva. Il mare deve essere accessibile a tutte le persone che lo desiderano, ecco perché servono dei lavori che garantiscano l'attraversamento a tutti gli interessati con una ristrutturazione della passerella che colleghi meglio il bagnasciuga. Inoltre serve un servizio che garantisca la pulizia settimanale di questo passaggio, poiché abbiamo visto come i cumuli di sabbia rendano inagibile questa tratta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: varchi in spiaggia off limits per i disabili, al Pontile il caso più grave

RomaToday è in caricamento