Ostia

Roma-Lido, Atac: "Approvati interventi su treni e infrastrutture"

Nelle prossime settimane Regione e Atac illustreranno le novità a consumatori e pendolari. I pendolari della Roma Lido saranno finalmente accontentati o i disagi per il 'trenino' continueranno ancora?

Dopo i vari problemi emerisi, soprattutto negli ultimi giorni sulla tratta Roma-Lido, l'Atac finalmente si fa sentire e in una nota chiarisce alcuni aspetti: "Consapevoli delle criticità che insistono sulla ferrovia regionale Roma-Lido, Atac Spa e Regione Lazio hanno messo in campo nelle loro qualità, rispettivamente, di gestore del servizio e di proprietari della linea, una serie di interventi per dare un deciso segno di attenzione verso un servizio ritenuto strategico per decine di migliaia di persone e per lo sviluppo del quadrante sud della Capitale. Malgrado le note ristrettezze di bilancio, la Regione ha stanziato alcune somme per intervenire sia sulle infrastrutture di rete, sia sul materiale rotabile, ossia i treni. Il programma degli interventi su quest´ultimi ha avuto la sua definizione economica nel gennaio scorso e adesso è pronto a partire. Ciò consentirà da qui all´inizio del 2013, di mettere in linea altri 8 treni completamente revampizzati e climatizzati che si aggiungono ai 12 al momento disponibili".

Interventi sulla 'flotta' quindi che riguarderenno i treni 'MA200' e dei tremi 'MA100' ossia le Frecce del Mare. La Regione Lazio ha approvato gli interventi di adeguamento e revamping di quattro treni 'MA200' che includeranno anche lavori di adeguamento dell´armamento ferroviario. Per quanto riguarda le Frecce del Mare, invece, il  progetto prevede il recupero di "sei dei diciannove treni che avevano evidenziato criticità strutturali. Il primo e il secondo treno della serie sono già in servizio, mentre il terzo è in fase di collaudo e sarà in servizio ad aprile". A partire dal mese di aprile 2012, Atac rende noto che "partirà il progetto di climatizzazione su gran parte della flotta in servizio sulla Roma-Lido. L´inizio delle attività potrà essere ipotizzato entro fine anno con una produzione di cinque treni/anno".

E' invece in corso la gara di appalto, per complessivi 8 milioni e 600 mila euro, relativa alla costruzione della nuova stazione di Acilia sud, che sorgerà tra le stazioni Acilia e Ostia Antica, e del nuovo fabbricato viaggiatori dell´esistente fermata Tor di Valle. Le due opere saranno pronte presumibilmente entro il 2014 rivela Atac che rivela anche che sono in fase di realizzazione "delle barriere fonoassorbenti tra le fermate di Castel Fusano e Lido Nord. Si tratta della prima fase di intervento, finanziato per oltre 6 milioni e 200 mila euro, che terminerà prevedibilmente entro la fine del 2013". Si sono conclusi i lavori di ammodernamento e potenziamento della sottostazione di alimentazione elettrica della stazione Cristoforo Colombo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Lido, Atac: "Approvati interventi su treni e infrastrutture"

RomaToday è in caricamento