Ostia Ostia / Viadotto Attico Tabacchi

Ostia, tentato stupro in pieno giorno: arrestato

In Viadotto Attico Tabacchi, un uomo, di 53 anni già conosciuto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai Carabinieri di Ostia con l'accusa di violenza sessuale e lesioni personali

Un vicenda che poteva finire in tragedia. Ad Ostia, ieri mattina, si stava per consumare l'ennesimo episodio di violenza sulle donne, quando un 53enne sul Viadotto Attico Tabacchi, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Roma Ostia con l’accusa di violenza sessuale e lesioni personali dopo aver provato a stuprare una donna.

L’uomo ha notato una giovane ragazza che camminava a piedi lungo il famoso 'Cavalcavia', si è avvicinato ed ha cominciato a importunarla verbalmente, poi preso da un raptus, si è scagliato contro di lei, l’ha afferrata violentemente per un braccio e l’ha molestata pesantemente. Una pattuglia dei Carabinieri dell’aliquota radiomobile di Ostia, a seguito di una segnalazione arrivata al 112, giunta sul posto ha bloccato l’uomo, poi una volta ammanettato è stato portato in caserma mentre la vittima, è stata accompagnata all’ospedale di Ostia dove i medici le hanno riscontrato una ferita al gomito, medicata e dimessa. Dopo l’arresto il 53enne è stato associato al carcere di Roma Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere giudicato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, tentato stupro in pieno giorno: arrestato

RomaToday è in caricamento