Martedì, 22 Giugno 2021
Ostia

Stupro a Ostia: il Partito di Identità Romeno è indignato

Il Partito Identità Romena sollecita che i partiti romeni presenti in Italia si adoperino nel controllo, prevenzione e repressione della delinquenza

Parole dure, di indignazione e condanna in relazione all'arresto di due cittadini romeni per lo stupro di una giovane donna polacca a Ostia arrivano dal Partito Identità Romena: “Il Partito Identità Romena esprime tutta la propria indignazione per il turpe episodio e la propria vicinanza e solidarietà alla ragazza vittima della aggressione, condannando ogni forma di violenza rivolta verso le donne".

La nota, di Mihai Muntean, segretario nazionale del Pir e del presidente Giancarlo Germani. "Il Partito Identità Romena - si legge ancora - nel condannare questo brutto episodio di delinquenza nel contempo sollecita ed auspica che i partiti romeni presenti in Italia con decine di filiali, si adoperino affinché sia svolta un'opera di fattivo controllo, prevenzione e repressione della delinquenza, sia in Romania che in Italia, in quelle fasce largamente minoritarie della comunità romena che rischiano di coinvolgere centinaia di migliaia di onesti lavoratori romeni in campagne mediatiche alle quali abbiamo già assistito in Italia e che penalizzano ingiustamente una intera comunità". (Fonte Ansa)

STUPRO OSTIA: IL VIDEO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stupro a Ostia: il Partito di Identità Romeno è indignato

RomaToday è in caricamento