menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza freddo, Unione Inquilini lancia appello sui social: la Regione risponde e apre stazioni Roma-Lido per clochard

"Ora chiediamo alla Sindaca Virginia Raggi perché non sia possibile farlo anche a Roma con le Metro", dice la segretaria Unione Inquilini di Ostia Emanuela Isopo

E' bastato un appello sui social lanciato da Unione Inquilini per attivare la Regione Lazio che si è impegnata ad aprire la stazioni della Roma Lido per i senza fissa dimora, visto il prolungamento dell'emergenza freddo. Lo scambio di battute è avvenuto sulla pagina Facebook della segretaria Unione Inquilini di Ostia Emanuela Isopo.

"In queste notti le temperature sono scese vertiginosamente, in strada ancora tanti senza tetto affrontano ora per ora la notte, nella speranza di arrivare al mattino. - ha scritto Isopo nel giorno di San Valentino - C'è necessità di empatia e umanità. Le stazioni di Lido Nord e Castel Fusano vanno aperte e messe a disposizione di volontari che accolgono gli invisibili che vivono nel vasto X Municipio".

Un appello lanciato direttamente al presidente della Regione Nicola Zingaretti e all'assessore ai trasporti Mauro Alessandri che, prontamente, ha risposto predisponendo l'apertura delle stazioni: "Su indicazione dell'assessorato il dirigente dell'area ferro regionale ha provveduto ad autorizzare Atac spa all'apertura notturna delle stazioni con lo scopo di accogliere e riparare dalle intemperie coloro che in questi giorni necessitano di accoglienza, Atac una volta pianificate le necessarie misure di sanificazione necessarie ha assicurato che provvederà ad eseguire la direttiva regionale".

alessandri1-2

"Da oggi quindi Lido Nord e Castel Fusano rimarranno aperte, in quest'ultima volontari presiederanno i locali offrendo coperte e sacchi a pelo dalle 22:00 alle 8:00 del mattino per ospitare e offrire un giaciglio al caldo. Per questo vogliamo a nome dell'Unione Inquilini ringraziare la Regione Lazio e Atac spa. Ora chiediamo alla dindaca Virginia Raggi perché non sia possibile farlo anche a Roma con le metro", conclude Isopo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento