OstiaToday

Idroscalo, il Comune in pressing sulla Regione: “Subito l’intervento sulla scogliera”. I fondi sono già stanziati

Per evitare nuovi disagi causati dalla mareggiata il Comune ha chiesto di accelerare l’intervento già previsto e finanziato

L’ultima mareggiata all’Idroscalo di Ostia ha comportato l’evacuazione di dodici persone. A distanza di una settimana da quell’episodio, le condizioni meteo non sono migliorate. Ed il timore è che, il rischio di allagamenti, possa presentarsi di nuovo.

I fondi già stanziati

Bisogna mettere in sicurezza l'area. La Regione ha già messo a disposizione i fondi necessari per avviare i necessari interventi. Ostia beneficerà infatti di 3 milioni e seicentomila euro. Ma di questa somma più di un milione e mezzo è destinata alla sistemazione della scogliera. Un’operazione di cui si è da poco conclusa la fase di aggiudicazione. Ma bisogna fare presto.

La lettera alla Regione

Il timore che possano ripetersi episodi come quelli accaduti il 28 dicembre, che hanno portato all’intervento, con fuoristrada e gommone,  del X distretto Ostia e della Squadra Fluviale, ha spinto la sindaca a prendere l’iniziativa. Raggi ha infatti scritto al governatore Nicola Zingaretti per chiedere di “Accelerare il più possibile l'avvio dei lavori di manutenzione e ripristino della scogliera nella zona dell'Idroscalo di Ostia programmati dalla Regione Lazio”.

Far partire i lavori

Conclusasi l’aggiudicazione della gara, il Campidoglio ha chiesto quindi alla Regione di intensificare gli sforzi per procedere con la massima urgenza e tempestività nell'avvio e nella realizzazione dei lavori. Il ricordo dei posti letto allestiti nella scuola Garrone, delle persone ricoverate in ospedale e delle altre evacuate dalle loro abitazioni, è ancora fresco nella memoria. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento