rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Ostia

Ostia, Sabella: "Qui la mafia fa paura. C'è clima pesante"

L'assessore alla Legalità ai microfoni di Radio Popolare Roma: "Ostia ha una marea di problemi dall'Idroscalo, alla pineta, passando per il dissesto idrogeologico e le scuole che cadono a pezzi"

Ostia è un territorio un pò difficile. Alfonso Sabella, assessore alla Legalità di Roma Capitale e delegato del sindaco Ignazio Marino per il X Municipio, ai microfoni di Radio Popolare Roma non usa giri di parole: "Ostia ha una tradizione mafiosa significativa, più tradizionale rispetto a quella che è emersa nelle ultime inchieste e che forse fa un pò più di paura. Questo lo dobbiamo dire".

Anche il clima ad Ostia è particolare ha aggiunto Sabella: "C'è una sorta di centrale della macchina del fango che si muove tutti i giorni in istigazione alla violenza. Ho letto post come 'te menò, 'a questa la distruggo, gli spacco i dentì. Il clima ad Ostia è pesante. Si sta provando, con le persone per bene che vivono sul territorio, a ripristinare aspetti di legalità". 

In merito ai settori d'intervento su cui agire, Sabella ha risposto che Ostia ha una marea di problemi: "Idroscalo, pineta, dissesto idrogeologico, alle scuole che cadono a pezzi sono in condizioni gravi. Tanto che mi sono anche un pò spaventato di fronte al compito che mi è stato assegnato, anche perché devo svolgerlo in contemporanea con il compito che ho su Roma". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, Sabella: "Qui la mafia fa paura. C'è clima pesante"

RomaToday è in caricamento