rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Ostia

Marevivo, progetto 'Riversea': il secondo incontro alla Fanelli Marini di Ostia

Temi importanti ed attuali sono stati bilanciati da giochi interattivi e multimediali

Ieri, 12 marzo, si è svolto il secondo dei quattro incontri del progetto 'Riversea' presso l'Istituto Fanelli Marini di Ostia Lido. Il tema trattato ha riguardato la pesca ed il consumo sostenibile. Si è parlato di "finning" (pratica di spinnamento degli squali ndr), spiegando agli alunni che lo scorso gennaio 2013 il parlamento Europeo ha dato il divieto di tagliare le pinne degli squali a bordo dei pescherecci in Europa. Si è parlato poi della "sovrapesca", spiegando le conseguenze negative che portano ad una eccessiva ed irrazionale attività di pesca, soprattutto in termini di estinzione delle specie marine. 

Temi importanti ed attuali sono stati bilanciati da giochi interattivi e multimediali, scelti per stimolare i ragazzi e per rendere viva la loro attenzione. Un quiz che ha riscosso successo è stato quello di "trovare l'intruso" o "indovinare l'animale" in base a delle caratteristiche che venivano lette ad alta voce agli alunni.

Antonella Moroso, una delle coordinatrici del progetto, commenta così: "Anche questa volta abbiamo sostenuto una lezione stimolante sotto vari punti di vista. I ragazzi sono sempre attenti e le domande diventano via via sempre più numerose. Fa piacere. Vuol dire che stiamo facendo un buon lavoro in nome dell'ambiente e del mare. La nostra mission è quella di educare i ragazzi sin da piccoli, cercando di far emergere il senso civico ed il rispetto dell'ambiente nel quale viviamo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marevivo, progetto 'Riversea': il secondo incontro alla Fanelli Marini di Ostia

RomaToday è in caricamento