rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Ostia Ostia

Restyling sul Lungomare di Ostia: la denuncia di SEL XIII Municipio

SEL Casa della Sinistra XIII Municipio denuncia la mancanza di programmazione

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Martedì 17 Aprile il Circolo SEL Casa della Sinistra XIII Municipio ha promosso un incontro con i cittadini e i comitati di quartiere del municipio per parlare di assetto del territorio, sicurezza idraulica e sicurezza stradale. In quella sede abbiamo denunciato la mancanza di programmazione e la necessità di superare la logica dell'emergenza perché si spende e si parla troppo e si realizza troppo poco.Documentando la pericolosità e l’abbandono in cui versano molte tratte stradali, troppo spesso note alla cronaca per incidenti mortali, abbiamo cercato di stimolare la nostra Amministrazione Municipale e Comunale al fine di avviare quanto prima dei lavori di messa in sicurezza nelle zone più a rischio del nostro Municipio. In questi giorni l’amministrazione municipale ha avviato un cantiere per il rifacimento dell’intero Lungomare Toscanelli e successivamente del Lungomare Vespucci, un’opera capace di ristrutturare completamente più di 30 mila metri quadri di lungomare, ripristinando la segnaletica orizzontale, e ripulendo interamente le canalizzazioni di drenaggio per le acque piovane.

Siamo certi; dichiarano Maurizio Carrozzi e Marco Possanzini,  Coordinatore del circolo SEL Casa della Sinistra XIII Municipio e referente per il circolo sui temi della manutenzione stradale, che i cittadini di Ostia, i turisti e i romani tutti, saranno ben felici di trovare il lungomare stradale completamente ricostruito. Siamo altresì certi che anche l’ AssoBalneari, costituito dalle sue innumerevoli strutture balneari a pagamento che si snodano casualmente proprio dal lungomare Toscanelli al lungomare Vespucci, sarà felicissimo di questo cantiere che si chiuderà in poco meno di 60 giorni, un record. Chiediamo che la stessa velocità e lo stesso impegno siano destinati alla immediata messa in sicurezza di alcune tratte stradali del nostro territorio, colpevolmente lontane dai citati lungomare, come ad esempio Via di Castel Fusano.

Chiediamo inoltre che, immediatamente, venga ripristinata la segnaletica orizzontale la dove è scomparsa, soprattutto nelle vicinanze di scuole e ospedali. Non vorremmo che l’amministrazione “dimentichi” le migliaia di cittadini, considerandoli di serie B, i quali ogni giorno combattono contro il degrado stradale, l’abbandono, e non per ultimo, pagano onestamente le tasse. Combattiamo l’idea che l’interesse di una categoria, una corporazione come lo è l’AssoBalneari, possa prevalere sull’interesse e sulle necessità della comunità tutta. Soprattutto in materia di sicurezza e di decoro urbano.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restyling sul Lungomare di Ostia: la denuncia di SEL XIII Municipio

RomaToday è in caricamento